Per Badelj si fa avanti il Napoli, i viola fissano il prezzo

Badelj Roma

Qualcuno nel centrocampo viola sembra con le valige in mano, e il soggetto in questione sembra essere Milan Badelj. La Nazione scrive infatti che la Fiorentina proverà a tenersi stretta Matias Vecino, mentre il regista croato potrebbe essere ceduto e accettare le richieste arrivate per lui in queste settimane. Su tutte spicca quella del Napoli, e i gigliati hanno fissato il prezzo che si aggira sui 10 milioni; lo stesso agente del giocatore spinge da tempo per la cessione. Non sembra però al momento previsto nessuno scambio tra i club, quini anche un eventuale trattativa per il mediano dei partenopei Valdifiori, che potrebbe fare al caso dei viola, non rientrerebbe nell’affare per Badelj.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. Vendere Badelj per prendere Diawara del Bologna che ha 19 anni.

  2. La solita società di pezzenti

  3. La copia Badelj/vecini non può essere divisa. Non capisco quali siano le fonti della “nazione”, mi sa tanto che sia, come al solito, solo fantasia. Inoltre Valdifiori vale meno della metà di Badelj.

  4. DV cominciate a scappare

    alè, subito fissato il prezzo! venghio siori venghioooooooooooooo!!!

  5. il prezzo lo ha fissato chi ha scritto l’articolo non la società,chi può sapere se verrà ceduto e a quale cifra,puro esercizio giornalistico ,come molte altre notizie che appaiono giornalmente sui siti di matrice”VIOLA”,e a cui molti danno enfasi ed eccessiva credibilità.Venite in Versilia al mare,il tempo si sta rimettendo,è una splendida giornata,finitela di fasciarvi la testa con queste illazioni.

  6. Nell’operazione mettano valdifiori, ah già, ma in Fiorentina ci sono solo contabili che di calcio non capiscono un xxxxx, comprare prima o sostituire in contemporanea che poi vi ci vuole anni per provare a comprare un giocatore. Ridicoli. Niente abbonamento fino a campagna acquisti finita. Un cliente profondamente deluso!

  7. Solita società di pezzenti!!!!!!!!!

  8. Per me valdifiori e meglio di badel, ma non ci credo a una sostituzione sensata. Questi sono capaci di vendere badel, comprare una mezza punta rotta da aggiungere ai tanti e lasciare un buco a centrocampo

  9. La cosa “bella” è che qui si parla solo di cessioni. C’è da comprare 10 giocatori, fra titolari e riserve, ma per ora si parla solo di cessioni. Questa cosa mi ricorda i malinconici tempi dell’ultimo Vittorio, quando si vendeva Moretti e Ceccarelli per iscriversi al campionato. Anche li, si veniva da un mercato con vecchie glorie (Ganz) e rotti (Franceschetti) perché la proprietà nn aveva un euro. Questi i soldi li hanno, vaccino 50 milioni di tasca loro, o si levino dai tre passi. STUFI DI ESSERE UMILIATI DA QUESTI MERCANTI !!!

  10. Se bertolacci e maksimovic ( 2 esempi) valgono 25, non vedo perché non si possa partire da una valutazione alta (poi se lo vendiamo a 15 va bene).
    per me 10 è poco.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*