Per Badelj un limite sotto il quale il Milan non può scendere

Badelj è l’oggetto del desiderio che il Milan vuole regalare a Montella. Adesso ci sono tempistiche e cifre di base dell’affare. La trattativa entrerà nel concreto negli ultimi giorni del 2016, a campionato fermo e la Fiorentina è pronta a parlare dell’uscita del centrocampista croato su una base ormai definita: 12 milioni. Sempre secondo quanto scrive La Nazione, da Milano arrivano voci di un’Inter ormai defilata nella corsa a Badelj e orientata a portare avanti trattative con club esteri. Più chiaro l’interessamento del Chelsea, anche se Badelj non è il primo della lista di Conte. Strada spianata quindi per il Milan, che al momento non sembra orientato ad arrivare alla cifra di 12 milioni, ma che potrebbe toccare i 10, un limite sotto il quale la Fiorentina non ha nessuna intenzione di mettersi a discutere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Riposo in tribuna fino al giugno 2018 e vediamo se si calma.

  2. I padroni ordinano e i sudditi obbediscono!Perchè meravigliarsi se il potente Milan vuole Badelj?Normale che un fuoriclasse voglia una società ambiziosa.Con i Della Valle il massimo è l’Europa Ligue!Visto MontelliK?Voglio Badelj….si buana!!Della Valle ridicoli.

  3. Se questa notizia fosse vera, che pensare della Società e dei suoi progetti!…

  4. Non è una questione di prezzo, ma di utilità del giocatore. Con chi lo sostituiscono? Con Cristoforo ch Corvino a suo tempo ha definito giocatore capace di stupire? E perché al Milan? Davvero non capisco. Vendere Badelj a gennaio vuol dire decidere di buttare la stagione e di rinforzare qualcun altro. Se la notizia è vera si capiscono i malumori di Sousa e anche io non mi sento proprio felice né ottimista.

  5. Continuiamo a regalare,solo i calciatori degli altri costano.Visto che Montella lo vuole cosi ardentemente,che lo paghi come si deve.Con 10 milioni e’ regalato e facciamo un regalo solo al suo procuratore che e’ solo meritevole di disprezzo.Spero che siano solo chiacchiere di giornalisti e che la societa’ viola sia di diverso avviso.

  6. 10 ml per Badelj mi sembrano un po’ pochini ma per i fratellini e il loro ragionerie comunque sono plusvalenze da mettersi nel portafoglio , tanto il sostituto c’è l’abbiamo in casa dicono loro e i leccavalle abboccano come pesci
    Inoltre Federico Chiesa fai bene cosi anche te sei un altra plusvalenza ..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*