Questo sito contribuisce alla audience di

Per Gil Dias adesso si fa dura. Ma il portoghese non dispera

Con il rientro di Cyril Thereau è destinato a diminuire il minutaggio di Gil Dias. Il giovane portoghese è stato titolare contro la Spal ma è stato sostituito dopo una prova opaca e contro Lazio e Sassuolo non è sceso in campo. Tempo di adattamento, di confronto con una realtà impegnativa per il ragazzo del Monaco. Pioli ha più volte evidenziato le qualità del classe ’96 e lodato il ragazzo per il suo impegno. Gil Dias si porta dietro un riscatto importante e gode di considerazione a livello internazionale, come dimostrano i dati elaborati dal CIES sugli Under 21 più costosi della Serie A, in cui Dias è 15esimo, dietro a profili come Chiesa, Donnarumma, Schick e Torreira. Ora sta al ragazzo dimostrare di valere a Pioli e ritagliarsi spazio: la Fiorentina lo aspetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Gil Dias non verrà riscattato ,il prezzo sarebbe altissimo, ha dimostrato una buona tecnica ma anche limiti un po dovuti all’età ma anche alla mentalità . potrebbe andare via a gennaio e lasciare spazio ad altri e magari un nuovo ingresso pronto subito per aiutare Pioli anche tatticamente in un ipotetico 3-5-2.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*