Questo sito contribuisce alla audience di

Per l’attacco della Fiorentina spunta anche il sogno proveniente dalla Liga

Ormai quasi tutti concordi: a inizio della prossima settimana Nikola Kalinic sarà un nuovo attaccante del Milan: lo sostiene anche La Gazzetta dello Sport, che sottolinea come il croato non tornerà più ad allenarsi con i compagni in maglia viola. Aperto dunque il toto-post Kalinic: detto di Simeone e Zapata, obiettivi decisamente raggiungibili anche se onerosi, ma la rosea fa anche un terzo nome, decisamente più affascinante e proveniente dalla Liga: Luciano Vietto. Attaccante argentino, classe ’93: un grande impatto in Europa con la maglia del Villareal, prima di essere acquistato per 20 milioni dall’Atletico Madrid. Da lì però poca fortuna e un prestito inefficace al Siviglia. Per lui e per la Fiorentina la soluzione comune potrebbe essere occasione di rilancio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. un sogno? volevate dire ,forse, un incubo….

  2. Il sogno? Ma bevete grappa di prima mattina? Cioè il sogno sarebbe un giocatore che ha fatto 19 gol in tre anni? Un giocatore che nel campionato spagnolo, nel suo migliore anno, ha fatto 12 gol? Io lo vedrei come incubo…

  3. REDAZIONE, il solito refuso: volevate scrivere incubo vero?

  4. Si continuano a comprare tutti stranieri del ca……
    E vedrai dove andrà il calcio italiano e la nostra nazionale
    E l’italianizzazione che era prevista
    Qui qlc non torna cari Tifosi Viola
    Onore solo per la Maglia
    Forza Viola ora e sempre

  5. Sono d’accordo con Max.Con i giocatori gia’ (quasi) nostri e quelli citati dai giornali e da Max,penso che avremo una buona squadra con giocatori motivati.Il campionato scorso e’ stato tutto particolare: sia da parte di alcuni giocatori sia,e soprattutto,da parte dell’allenatore,che se non fosse un parolone,si potrebbe addirittura parlare di ostruzione,vi ricordate la partita di Genova col Genoa?mise in campo una formazione adatta alla sconfitta.E poi le partite non vinte con squadre retrocesse,era il sintomo,non tanto celato,di un malumore diffuso da parte di Sousa e che diffondeva anche nel cervello dei calciatori.Quest’anno,spero,che le cose vadano diversamente :abbiamo un allenatore maledettamente serio e giocatori piu’ giovani e sicuramente piu’ motivati.Forza viola.

  6. Se dovessero arrivare Fofana a centrocampo, Ben Yedder come punta, e Politano come esterno la squadra non avrebbe nulla da invidiare a quella dell’anno scorso… mettendoci dentro anche Veretout (vedere prima di giudicare), Eysseric ed un altro elemento di qualità ( magari Jonny Castro come terzino sinistro) la viola potrebbe puntare quantomeno all’Europa League , soprattutto se anche solo 1-2 dei giovani talenti che abbiamo dovessero scoppiare

  7. Poca fortuna con l’Atletico Madrid e inefficace con il Siviglia.E lo prendiamo noi?Vietto…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*