Questo sito contribuisce alla audience di

Per lo meno ci sarà un rientro non da poco

In attesa di avere più certezze sui tempi di recupero di Badelj e in attesa anche di rivedere Saponara quando ritroverà il campo, c’è da dire che Pioli, alla ripresa del campionato, avrà almeno a disposizione Thereau. E non è un recupero da poco per la Fiorentina, perché l’attaccante francese non solo ha segnato quattro gol, ma è anche un punto di riferimento per la squadra. E’ il giocatore a cui ci si affida quando c’è da fare un rinvio e quello che contrasta la gran parte dei palloni alti nella metà campo avversaria. Senza contare che è un riferimento anche per Simeone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Articolo ironico spero. Siamo proprio alla frutta .

  2. Vi rendete conto di come siamo messi ? Bisogna affidarci ad un “craque” di 34 anni( e mezzo) la cui migliore squadra italiana è stata l’udinese !! Un giocatore che gioca 30 minuti, un tempo al massimo e poi , ovviamente, non ce la fa più. E mi sembra che qui stia anche facendo di più di quanto visto nelle altre sue squadre ! Preso all’ultimo secondo di mercato come da tradizione Corviniana e fatto passare da salvatore della Patria (calcistica). La storia degli attaccanti della Fiorentina vanta nomi leggermente più altisonanti di Thereau, ma, ad oggi, con gli appassionati Della Valle, mano lesta Corvino ed il Nazionista Cognigni, cosa vuoi sperare di più ?

  3. Thereau lo si aspetta davvero..saponara ammesso che non abbia ennesima ricaduta prima che abbia il ritmo padtita passano minimo due mesi..badelj che ha un rendimento osceno purtroppo non ha sostituto..pensare di vedere al suo posto cristoforo o un sanchez in confusione totale non da molto entusiasmo..realmente adesso la FIORENTINA ha 3 calciatori buoni che sono PEZZELLA CHIESA VARETOUT ..GLI ALTRI SONO DA RETROCESSIONE..FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*