Questo sito contribuisce alla audience di

Perché alla fine è stata una stagione record!

BorjaValeroRomaC’è chi dice che la seconda stagione con la Fiorentina di Borja Valero non sia stata all’altezza della prima. In parte può anche essere vero nel senso che nella seconda metà di stagione lo spagnolo ha avuto un calo fisiologico delle prestazioni, e l’episodio di Parma con Gervasoni ha lasciato il segno per il resto della stagione. Ma andando ad analizzare i dati, inconfutabili, di Borja si capisce come sia stato non solo uno dei più utilizzati (con i suoi 3885 minuti giocati) ma anche uno dei più sorprendenti. Infatti con i suoi 7 gol segnati (6 in campionato ed uno in Europa League) ha stabilito il proprio record di marcature in una stagione, basti pensare che nel primo campionato con la Fiorentina i gol messi a segno erano stati solamente 2. Dunque tutto sommato per Borja Valero la seconda stagione con la Fiorentina è stata da record e per chiudere in bellezza prima delle meritatissime vacanze è arrivato anche il prolungamento del contratto che lo lega indissolubilmente a Firenze.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Si tutto vero, ma è anche vero che nella seconda parte di stagione ha perso lo smalto e perso anche molti palloni, forse anche perchè ora tutti lo conoscono e certi tocchettini non se li può più permettere. Peròòòò———–è adorabile lo stesso

  2. si borja è fortissimo,ma servono rinforzi per vincere quindi anche riserve quasi come borja,se poi viene pure meglio mi sentirei male,ma vanno benne riserve che ti fanno vincere,anche per ci servono i terzini più dei centrocampisti,ma borja non può giocare tutte tutte le partite chiunque calerebbe.

  3. BIG BORJA!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*