Questo sito contribuisce alla audience di

Perché non tenerlo?

Uno dei nomi più chiacchierati in ottica mercato della Fiorentina di Vincenzo Montella è quello dell’esterno peruviano Juan Manuel Vargas. Il classe 1983 di Lima, che vanta un passato tra Catania e Genoa, è pronto a giocare la sua sesta stagione in gigliato, dove grazie al tecnico campano è riuscito a rinascere dopo un periodo nero della sua carriera. Nell’ultima stagione al Franchi infatti “El Loco” ha raccolto sei reti ed ha inanellato ottime prestazioni, vantando una peculiarità importante per la struttura di gioco viola: la duttilità, che gli permette di rivestire più ruoli nella schema tattico, dall’esterno, alla mezzala, al terzino fino a poter interpretare in ottimo modo il terzo d’attacco. Il suo profilo, che vede il contratto in scadenza nel 2015, fa gola a diversi club, soprattutto al Galatasaray del neo tecnico Cesare Prandelli. Ma perché privarsi, a meno di un’offerta irrinunciabile, di Vargas? Continua così, Loco!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Se si pigliano i giovani siamo la nuova udinese, se si pigliano vecchi ” allora basta con questi trentenni che vengono a rubare soldi” …la verità é che il male della Fiorentina sono certi tifosi..

  2. Ad ascoltare certi tifosi si dovrebbero tenere tutti o quasi gli attuali giocatori e allo stesso tempo si dovrebbe acquistare mezzo Real Madrid, un quarto del Barcellona e una parte del Manchester City. Si parla (per quello che valgono gli anticipi sul mercato) di prendere Santon per far giocare la squadra con la difesa a 4, e allora cosa c’ entra Vargas che non è un centrocampista e non sa difendere.

  3. Stefano hai perfettamente ragione! Con il nuovo sistema di gioco 4-3-1-2 Cuadrado potrebbe fare solo il terzino!

  4. X speriamo reato comunque anche così a me è piaciuto.
    Peró considerando da dove partiva un anno fa se resta puó far meglio, ritiro con gli altri, fiducia, forma migliore tranquillità

  5. Vargas e` un grande giocatore e` uno che fa la differenza. Sicuramente ne prenderemo uno peggiore.

  6. Se rimane rivedremo il vero Vargas

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*