Perdete ogni speranza, voi che lo cercate

Vecino all'ingresso in campo. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Uno dei primi punti fermi della prossima Fiorentina sembra proprio dover essere Matias Vecino: il centrocampista uruguaiano è esploso nella scorsa stagione e rappresenta un intoccabile per Paulo Sousa. Tanto rilevante da necessitare una clausola da oltre venti milioni, che sta di fatto scoraggiando il Napoli dal dargli l’assalto totale, visto l’apprezzamento da parte del tecnico partenopeo Sarri. Aldilà delle cifre roboanti di cui si parla comunque, una eventuale partenza di Vecino scatenerebbe l’ira da parte di Sousa ed una frattura, che già l’anno scorso con Savic era maturata. Il rendimento in Coppa America però può dare una mano alla Fiorentina, almeno dal punto di vista della permanenza e disincentivare definitivamente le pretendenti al centrocampista classe ’91.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*