Pereira e le dimissioni anticipate. Via prima di Pradè

pradèroggpereiraangeloni

Pedro Pereira si è dimesso. Lo scriveva stamani il Corriere dello Sport-Stadio e secondo quanto riporta Rai Toscana il portoghese ha addirittura rassegnato le proprie dimissioni prima dell’allontanamento di Daniele Pradè per delle incomprensioni insanabili con il gruppo di lavoro. Così Pereira, unico ad essersi dimesso, lascia la Fiorentina ed è strano visto che era l’unico che la società viola aveva intenzione di riconfermare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Ma scusa giux, cosa si dovrebbe fare? Con corvino a quanto pare i suoi compiti sarebbero stati solo marginali e lui di essere accantonato non ne aveva intenzione.. Lo si tiene contro voglia? Abbiamo bisogno di persone convinte e determinate in tutte le posizioni, dal ds al dt all’allenatore ai giocatori.. Se qualcuno non volesse ciò è libero di andare anche se stimato.. Non vedo dove stia il problema..
    Semmai ci sarebbe da riflettere sul fatto che va via una persona “vicina” a sousa e con corvino non è detto che la strada sia in discesa.. Anzi.. Io non sono così convinto che sousa rimanga… Ci son tante panchine ancora da sistemare..

  2. Riflettete Rimette le dimissioni vengono acccettate anche se ACF lo voleva riconfermare?
    Ma cosa succede, se è vero questa società è allo sbando senza idee!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*