Pereira, il nuovo Macia con una delega tutta speciale

image

Pedro Pereira, dunque, approda nella numerosa famiglia della Fiorentina. L’ex direttore sportivo dello Sporting Braga arriva in viola con il compito specifico di occuparsi nel mercato estero, dunque il ruolo che ricopriva Macia, con un occhio di riguardo però alle cessioni che in casa Fiorentina sono diventate un vero e proprio tabù, e a testimoniarlo c’è una rosa praticamente infinita di giocatori inutili o quasi che già in questa stagione sono rimasti sulle spalle della società. Così Pereira dovrà mettere in campo tutta la sua bravura e, in questi due anni, riuscire ad abbattere sensibilmente il monte ingaggi della Fiorentina e, magari, portando alla corte dei Della Valle qualche talento straniero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Eh si, arrivano due uomini di rama (pereira e sousa) per cui aspettiamoci la cessione di savic a 12 e l’arrivo di maksimovic a 10, il nuovo centrocampo fondato su badelj (che il prox anno deve essere rivenduto) e il reintegro di rebic.

  2. Segue:..anche ridandoli in prestito o vendendoli ai saldi. E molti giovani come Vecino Capezzi, Fazzi, Rebic ecc posson restar in Viola a tappar i buchi dei partenti. E i nuovi acquisti x potenziar la squadra? Si vendono Gomez forse anche Ilicic Badelj Savic ed ecco i soldi x potenziare (?) la squadra. E’ proprio come dissero 3 anni fa con l’arrivo di Montella Pradè e Macia (che però se n’è andato) e iniziò il nuovo “Progetto” che però è già finito.
    Ma tranquilli è già pronto il nuovo progetto.

  3. Ma Macia nn era partito x italianizzare la squadra? E prendon Pereira x cercare talent stranieri e sfoltire la rosa? La rosa la so sfoltire anch’io perchè si sfoltisce da sola. Lazzari, El Ham, Vargas, Pek, Aquilani via x fine contratto. Kurtic, Octavio, Rosi, Diamanti, Gila, Salah via x fine prestito. Neto via a zero (grande Gnini) Lupo smette, Lezzerini in prestito e sono meno 12 ho scordato qualcuno? Ah già i ritorni dai prestiti Iako Roncaglia e i giovani ma nn credo sia difficile darli via.

  4. BARABBA TI DIRO’ DI PIU’,SE SALTA MONTELLA NON SALTA SOLO PRADE’,SALTERA’ ANCHE SALAH E QUESTO E’ VERAMENTE GRAVE.

  5. caro dv sei un dittatore fai solo ……… ti pentirai della mossa che hai fatto .abbiamo capito tutto come andra’ a finire

  6. Se salta Montella, salta anche Pradè…..

  7. Cioè…Pereira dovrebbe riparare alle ca**** commesse dal duo Pradè-Macia?
    E in tutto questo che ci sta a fare Pradè?
    Dai, stesso giochino dei tempi Prandelli e Corvino (fuori uno il primo anno, fuori il secondo l’anno dopo).
    Con una piccola differenza: Montella non è Prandelli, ma è un osso duro e non si fa mettere i piedi in testa da un ciabattino.
    Mentre comunque Pradè al prossimo turno è fuori.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*