Pereira: “Kuba è un campione, non ce lo siamo fatto sfuggire. Wolski…”

image

Il direttore tecnico della Fiorentina, Pedro Pereira, ha parlato al sito polaccoprzegladsportowy.pl trattando di Blaszczykowski e Wolski:

“Se un giocatore come Kuba decide di venire a Firenze, possiamo solo essere felici. Ci auguriamo che con lui la squadra si rinforzi, qua può essere un mito. Quando abbiamo visto che c’era quest’occasione siamo stati decisi fin da subito. Se avessimo avuto dubbi sul suo stato di forma non lo avremmo preso. Abbiamo fiducia che torni a giocare ai livelli di prima. Forse al Borussia, dove ci sono stati tanti cambiamenti, lui non era più così fondamentale. Ora che è in viola siamo contenti, può giocare altrimenti non sarebbe andato in campo nemmeno con la Nazionale. Wolski è un giovane talento che può può ancora crescere, se lo farà potrà avere l’occasione di giocare con noi. Lo stiamo osservando al Mechelen,  puntiamo su di lui”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Tutto vero per Matos, è maturato molto, non facciamocelo fuggire potrebbe essere il futuro Pepito Rossi.

  2. Wolski tutta la vita…e’ un gran talento..sfv

  3. E’ Matos che dovete tenere d’occhio altro che Wolski, giocatorino da calcetto a 5 non a 7 !! Troppa fatica!!

  4. Ma che bravo Matos, sta crescendo moltissimo ed è molto intelligente.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*