Perinetti: “Ilicic è forte ma lo demoralizza avere davanti giocatori più bravi”

image

Giorgio Perinetti, ex direttore sportivo di Ilicic ai tempi del Palermo, ne parla così a Tuttomercatoweb.com: “Lui ha grandi qualità fisiche e tecniche, ma le sfrutta poco. Se giocasse sempre al massimo della concentrazione e continuità sarebbe importante per lui. I gesti di ieri non meravigliano, ma deve dare continuità; lui è un ragazzo più fragile di quello che vuole apparire. Forse il fatto di avere davanti tanti giocatori bravi un po’ lo demoralizza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Se accettava il Bologna il problema era risolto ma può sempre andare al Carpi li dovrebbe star tranquillo, peccato che dovrà correre e non mi sembra il tipo che ama faticare e sudare non è nel suo DNA. Meglio se restava a Palermo si risparmiavano 9 mln e tenuto Ljajic o preso un’altro forte come Gabbiadini x es.
    Cmq x Ilicic ringraziamo DDV e la sua operazione simpatia x la quale volle Viviano in Viola e il suo mancato riscatto ci costrinse a prender Ilicic pagandolo il doppio di ciò che valeva.

  2. Ok Giorgione ma secondo il tuo ragionamento avendo gomez davanti dovrebbe sentirsi galvanizzato!!!

  3. Luca tifa la maglia

    Inutilic c’ha ragione: quel cattivaccio di Montella non lo fa mai giocare e in piu’ gli frega anche le merendine … dura la vita per i troppo buoni …

  4. A volte mi domando, con Ilicic in campo, perchè non si va ha prendere dei falli al limite dell’ area? Questo sui calci piazzati è veramente forte! Per il resto ancora debbo valutarlo non sono così convinto che sia scarso come si è dimostrato sino ad ora. Forza Viola.

  5. poverino gli hanno fatto un dispettuccio. Ilicic chiama la mamma e vai a piangeere da lei. Vai via buffone e scarsol

  6. Perinetti ma che bischerate dici se è forte non dovrebbe aver paura di nessuno , forse non è che cosi forte non è.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*