Questo sito contribuisce alla audience di

Perinetti: “Marino direttore sportivo ideale, ma sponsorizzo anche me stesso in chiave Fiorentina”

Giorgio Perinetti, ex direttore sportivo del Palermo, a Radio Fiesole ha parlato del futuro dei viola a livello societario con Daniele Pradè affatto sicuro di far parte anche l’anno prossimo della Fiorentina: “Ditemi a chi non piacerebbe lavorare a Firenze. Marino è un totem di questa professione, ha le qualità per lavorare per la Fiorentina, come d’altra parte le ha Pradè. Credo che le avrebbe anche Perinetti, e sponsorizzo anche me stesso (ride n.d.r.)”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Io invece dico Sartori ex Chievo ora all’Atalanta.
    E soprattutto’ grazie a lui se il Chievo è in Serie A da circa 20 anni, malgrado sia solo un piccolo quartiere di Verona e con pochissimi mezzi economici.
    Sartori ha sempre cercato e trovato, buoni e ottimi giocatori andandoli a cercare pure nelle serie minori (persino in Serie D) in Italia e all’estero.
    Con noi e in coppia con Macia, farebbe benissimo, spendendo poco e Gnini farebbe gran salti di gioia.
    Poi dico anche Rui Costa è ovvio.

  2. Senza soldi perché li ha finiti prade’ per comprare 1 titolare in 2 anni e per altro scarso (Gomez)

  3. ma perché Pradè vi fa schifo?

  4. Rui costa tutta la vita se si puo’!

  5. Mah… Tra questi sicuramente preferisco Pradè!! Anche se va detto che senza soldi ci puoi mettere chi vuoi… Ma la sostanza non cambia!!

  6. Rui ……….Costaaaaaaa

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*