Perisic: “Kalinic è un top player, altro che sorpresa”

L’esterno dell’Inter Perisic, al Corriere dello Sport-Stadio, parla del suo connazionale Kalinic, ambientatosi subito alla Fiorentina: “E’ una sorpresa per chi non lo conosceva, non per me che l’ho avuto come compagno fin da ragazzino nell’Hajduk Spalato. E’ un top player e lo sta dimostrando anche in Italia dopo anni in cui non ha avuto fortuna. Forse non era adatto alla Premier, ma in Ucraina ha fatto bene, anche se è un campionato poco seguito dai grandi club. La Fiorentina esprime un bel calcio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA