Perra: “A fine anno ci saranno risposte determinanti per il nuovo stadio”

Stadio1

L’assessore all’urbanistica Lorenzo Perra parla a Lady Radio in merito alla situazione delle acque inquinate nella zona dell’Osmannoro, sede individuata per lo spostamento della Mercafir, nella cui area di quest’ultima dovrebbe sorgere il nuovo stadio della Fiorentina:

“Con gli operatori stiamo affrontando i temi della logistica e della viabilità, le questioni urbanistiche e i temi industriali relativi al nuovo mercato per il quale ci vogliono un terreno e inedite risorse. Noi siamo disponibili a trovare un nuovo terreno e a mettere e trovare risorse, sia nella zona dove si trova adesso, sia altrove. Questo perché vogliamo arrivare a dicembre, mese in cui la Fiorentina presenterà il progect financing, con tutte le carte in tavola e a posto. Non voglio fare annunci, ma stiamo lavorando duramente. Se ci dovessero essere problemi di inquinamento, che a noi non risultano, provvederemo alle bonifiche come stabilito dalla legge. Secondo le nuove normative una volta che il progetto viene presentato abbiamo un’accelerazione delle procedure e dell’iter burocratico. In Italia siamo più lenti per controlli e sotto controlli e questo lo sappiamo tutti, così come sappiamo che bisogna essere concreti e attenti a distinguere la passione dalla risoluzione dei problemi e noi in questo momento stiamo risolvendo i problemi. Alla fine dell’anno avremo tutte le risposte”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*