Petriccione ed una prova da tre polmoni

Alcuni giocatori della Fiorentina in prestito hanno giocato nel turno infrasettimanale di serie B, valevole per la quinta giornata. Nel Benevento che ha impattato in casa per 1-1 con la Pro Vercelli, tra i campani il terzino destro Venuti ha giocato tutto il match mostrando le sue doti di spinta, anche se ha avuto qualche difficoltà in fase difensiva, mentre il difensore centrale Bagadur è rimasto in panchina. Nel pareggio a reti bianche tra Ternana e Bari, negli umbri ha giocato tutta la gara il centrocampista Petriccione, sfoderando una prova di quantità e qualità. Per i rossoverdi è il quarto risultato utile consecutivo. Nello Spezia che impatta 0-0 a Trapani, l’esterno offensivo Baez gioca titolare fino al 73′: l’uruguaiano mette qualche apprensione nella prima frazione, nel secondo cala un po’ di intensità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. In Fiorentina devono avere una gran fiducia in Venuti tanto da non riscattare Picconi che in Spagna sta facendo un gran campionato. Petriccione ha una caratteristica di non poco conto: la costanza delle prestazioni e la costanza del miglioramento e della maturazione annuale. Con Baez, ora non certamente peggiore dell’attuale Tello , potrebbero essere tre rinforzi per la rosa con addirittura due ifaliani. Su gli altri giovani in prestito, nutro per ora grosse perplessita’.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*