Questo sito contribuisce alla audience di

Pezzella fa coppia con il rimpianto Mammana ma la partita della vita dell’Argentina la guarderà da fuori

Tra un paio di notti l’Argentina (anche) di German Pezzella si giocherà il tutto per tutto per qualificarsi al Mondiale di Russia del 2018, in casa dell’Ecuador. Il ct Sampaoli sta pensando di tornare allo schieramento a quattro in difesa e in allenamento ha provato Mascherano e Otamendi al centro, nella formazione idealmente titolare; di fronte a loro c’era invece la difesa di riserva, con il centrale viola insieme al rimpianto Mammana, ora allo Zenit, insieme a Fazio e Casco. Per loro però la sfida di martedì notte sarà vissuta dalla panchina, a meno di clamorose sorprese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Eppure c’erano giornalisti fiorentinidella rosa moltomsolidali con la proprieta viola che dicevano :ma chi sara questo Mammana anche se arrivava cosa avrebbe cambiato ! Credo che meglio di Tomovic e soprattutto Belaouane avrebbe fatto , e quei pochissimi punti che sono mancati per l’Europa forse un difensore di livello cenlimpoteva assicurare ,no……….

  2. Basta con queste frasi enfatiche. La partita della vita la gioca, se così si può dire, chi lotta contro il cancro o altr malattie che uccidono. Non certo 22 milionari.

  3. Redazione: Mammana gioca nello Zenith San Pietroburgo.

  4. Mammana è allo Zenit San Pietroburgo…
    Vero, pardon. Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*