Questo sito contribuisce alla audience di

Pezzella: “Sono cresciuto con la Fiorentina al fianco, i viola erano nel mio destino. E ora sogniamo l’Europa”

L’impatto di German Pezzella con la Fiorentina è stato davvero dei migliori. Sabato poi è arrivato anche il primo gol dell’argentino: “Sono cresciuto – spiega Pezzella a La Gazzetta dello Sport – con la Fiorentina al fianco. Daniel Passarella, il mio presidente nel River Plate, non perdeva occasione per raccontarmi la magia di Firenze. E le prodezze di Batistuta in maglia viola erano pane quotidiano a Buenos Aires. La Fiorentina era nel mio destino.La società ha avviato un progetto nuovo centrato su giovani talenti che hanno voglia di crescere. Il sogno è conquistare subito un posto in Europa. Ma prima dobbiamo diventare una squadra

Pezzella parla di Giovanni Simeone: “Nel River insieme abbiamo vinto. Il Cholito è uno pazzo di gol. È uno che cerca la rete in ogni attimo della gara ma che sa anche sacrificarsi per i compagni. Da difensore non vorrei averlo come rivale. Non si ferma mai”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Un sottosuolo ricco di scoperte

  2. …BELLE PAROLE DAVVERO…
    FVS

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*