Piccini: “Ho parlato con Joaquin, spero che la Fiorentina lo ceda”

Al Betis ormai da due anni, il talento di scuola viola Cristiano Piccini ha parlato a Radio Sevilla del possibile ritorno di Joaquin, argomento che ormai monopolizza l’ambiente bianco verde della città andalusa: “Ho parlato con lui, spero che la Fiorentina decida di cederlo, non ha senso tenere un giocatore con la testa altrove. Ho vissuto una situazione simile, il presidente è una buona persona”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

25 commenti

  1. Non ricordo chi ha su questo forum ha scritto che questi milionari sono persone come noi. Se chi ha espresso questo pensiero è come Joaquin, sono contento di non conoscerlo. Di certo se fossi io come Joaquin il lavoro normalissimo che ho, lo avrei perso da un pezzo.

  2. Linea dura con Joaquin ma l’hanno preso nel sottocoda da Mosciolivo e Neto perdendo circa 30 mln.
    Sbeffeggiati da Salah e dal suo procuratore però hanno dato mandato agli avvocati di farsi rispettare e risolvere tutto ma non risolveranno un tubo.
    Per rifarsi venderanno Vecino e a prenderlo nel sottocoda saremo come sempre noi tifosi, opss pardon clienti, gonzi e boccaloni.
    La nuova sede della Fiorentina dovrebbero farla a Collodi, il paese di Pinocchio.

  3. Secondo me era meglio se stavi parecchio zittino caro Piccini!!! Linea dura con questi privilegiati bizzosi. Un anno in tribuna farebbe crescere l’uomo nascosto dentro Gioacchino, poi sarebbe libero a parametro 0 e se ne torna a casina sua…ma a luglio 2016. Basta essere ostaggio di questi buffoni di calciatori, che marciscano in tribuna!!!

  4. Giusto linea dura su joaquin! Però quando siamo noi a prendere i giocatori a 0 vedi aquilani che era stato pagato profumatamente va bene no?
    Questo è il calcio se un giocatore che viene messo sul mercato e poi non viene messo al corrente di esser passato da esubero a perno della squadra la colpa non è sua.. Certo lo sapeva che non era un esubero ma forse la società dovrebbe parlare con i propri tesserati e non solo quando tutto va bene o tutto va male!!
    Secondo me il problema è la mancanza di un collegamento tra squadra e società.. Se si fossero parlati a giugno non sarebbero sorti di questi problemi.. Ma invece si tratta tutti dalle altre società ai propri giocatori con supponenza e dando per scontate troppe situazioni!!
    Si sveglino loro prima di far passare tutti per brutti e cattivi..

  5. SE C’E’ IL RINNOVO AUTOMATICO DEL GIOCATORE E IL PROSSIMO ANNO SI FA L’ASTA A PARTIRE DA QUELLO CHE CI DA IL BETIS QUEST’ANNO…. MEZZA EUROPA FA A SPINTONI E UN 3 MIL SI PORTANO A CASA ANCHE NEL 2016….. FORZA VIOLA, FORZA SOUSA, FORZA DELLA VALLE E FORZA PRADE’

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*