Piccini? La Fiorentina non si è dimenticata di lui…

Cristiano Piccini destinato a non tornare mai più a Firenze? Non è detto. In Spagna, attraverso i media che seguono le vicende del Betis Siviglia, emerge la notizia che la Fiorentina sta valutando l’ipotesi di esercitare il diritto di ricompra per l’esterno destro, cresciuto nel settore giovanile viola e ceduto in Spagna nell’estate 2015. Effettivamente la compagine viola continua ad avere un buco nel ruolo e Piccini sarebbe una soluzione semplice ed anche economica (il controriscatto verrebbe a costare tre milioni di euro circa) per risolvere un grosso problema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Non abbiamo nemmeno l’europa, se non puntiamo dalla prossima stagione sui giovani siamo rovinati.
    Si la formazione è da play station, però con un allenatore come sarri potrebbe diventare devastante fin da subito (con un po’ di fortuna).
    Purtroppo se vuoi italianizzare credo che i nomi che ho detto siano l’aunici veramente abbordabili come rapporto qualità prezzo (eccetto acerbi che costerà un bel po’).
    Investiamo da giugno sui giovani italiani e troviamo l’accordo con sarri.
    Sbarazziamoci in oltre di gente che ha fatto il suo tempo alla fiorentina, brutto da dirsi, ma va fatto.

  2. O STEFANO54,ma che roba stai dicendo? Se non mandi i ragazzi a giocare in campionati che li possono testare davvero,come fai a sapere se sono buoni o meno. Quindi alla Juventus son tutti cretini,secondo i tuoi assurdi ragionamenti? Gli è uscito Rugani dalla primavera,lo hanno mandato a giocare ad Empoli per diversi anni concedendo anche agli empolesi il 50% del cartellino e poi lo hanno ricomprato per OTTO MILIONI TONDI,non per i tre che ci vogliono per Piccini. Lo potevano ricompare oppure no,poteva diventare una pippa oppure no,ma quello è il percorso che devi fare,se vuoi veramente testare un ragazzo. Se non lo valutano buono,lo lasceranno al Betis Siviglia,altrimenti prenderanno per tre milioni,uno che ha 24 anni ed ha già giocato per due anni nella Liga spagnola. Cosa ci sarebbe di ridicolo???

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*