Piccini: “Non immaginavo che Joaquin contasse così tanto, ha combattuto per tornare qui. Vorrei la Nazionale”

PicciniBetis

Ormai da un paio di stagioni a Siviglia con la maglia del Betis, l’esterno di scuola viola Cristiano Piccini ha parlato ad As.com, tornando sul caso estivo per eccellenza, quello di Joaquin: “Sapevo che era importante per tutti averlo nella nostra rosa ma non pensavo fino a questo punto. Joaquin è puro ‘beticismo’. Ha sempre avuto ottime parole per il club, ha fatto la guerra per tornare qui e questo è importate per dimostrare ai tifosi quanto sia un uomo del Betis. Per noi è bellissimo averlo in squadra. La nazionale? E’ il mio grande sogno, ma prima devo fare bene con la mia squadra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Francamente a noi di voi due non c’è ne può fregar di meno!

  2. Io spero ti vendano visto che sogni tutto tranne che giocare nella fiorentina.. Oltretutto sei anche scarsino secondo me

  3. Hai preteso di voler tornar a giocare in spagna e ora la nazionale te la scordi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*