Questo sito contribuisce alla audience di

Piccoli segnali di futuro

Ianis Hagi riscaldamento. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

La Fiorentina chiude una stagione avara di soddisfazioni ma la partita contro il Pescara ha finalmente dato modo di vedere Ianis Hagi. Detto che quella di ieri era poco più di un’amichevole, va sottolineata la personalità con cui il giovane figlio d’arte è entrato in campo ed ha cominciato a giocare. Proprio da una sua punizione è arrivato il primo tiro in porta della partita della Fiorentina. Chiaro si vedeva che Ianis Hagi sembrava un po’ spaesato in mezzo al campo ma sicuramente il giovane romeno potrà essere una carta interessante per la prossima stagione, da far crescere com’è stato fatto con Federico Chiesa. Corvino ha detto che bisogna ripartire dai prodotti della Fiorentina e Hagi è proprio uno di questi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. puntare sui giovani! hagi uno di questi, forse addirittura il migliore! dall’anno prossimo prima squadra eh!

  2. a me è sembrato un po’ lento, però oh quando tocca la palla è tanta roba!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*