Pin: “Firenze ha stimato Montella per il bel gioco ma ora la Fiorentina è una squadra solida e competitiva. Lo Scudetto…”

Sousa Milan 4

Duecento presente e due gol in maglia Viola, Celeste Pin è senz’altro una bandiera della Fiorentina. PianetAzzurro lo ha intervistato per sentire il suo parere sulla sfida che la sua ex squadra giocherà domenica alle 15 a Fuorigrotta contro il Napoli.

Celeste, ti aspettavi che il passaggio da Montella a Paulo Sosa non solo non portasse scompensi, ma addirittura miglioramenti sul piano dei risultati?

“Il cacio non è matematica. Firenze ha stimato Montella per il bel gioco espresso nella sua gestione. La Viola adesso è una squadra solida e competitiva”.

Pensi che il Napoli possa competere per lo scudetto?

“Il Napoli è stato costruito per competere nei primi tre posti. Oggi, però, è prematuro indicare una squadra favorita. Il Napoli, ma anche la Fiorentina, sono due realtà del campionato e niente è precluso a nessuna delle due”.

A questo punto mi devi dire come finirà Napoli-Fiorentina…

“Possibile che ne venga fuori un pareggio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*