Pin: “La partita con la Juve non sarà mai come le altre. Ho subito troppi soprusi contro i bianconeri”

Celeste Pin, ex difensore della Fiorentina, parla così a Lady Radio in vista della gara di domenica sera dei viola a Torino contro la Juventus: “Ho vissuto Juventus-Fiorentina in campo più e più volte, non può mai essere una gara come le altre. Ho subito troppi soprusi per far sì che possa essere una gara normale. La Juve sta bene nonostante la sconfitta di ieri ma la Fiorentina è la sorpresa del campionato e sta portando avanti un ottimo gioco. La Fiorentina non ha paura di nessuno e la partita di domenica può rappresentare la svolta del campionato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Io la odio profondamente dal campionato 1981-82 e ancora è cosi e lo sarà per sempre!

  2. Vecchio stampo

    Grande Celeste!…per noi cresciuti a pane e Fiorentina sarai sempre uno di noi!
    E grande Barabba: vero, ricordo quel frammento come fosse ieri…solo uomini veri hanno il coraggio di dire la verità!

  3. La spinta che dette Casiraghi in occasione del 2-1 fu qualcosa di clamoroso. Andate a vedere se vi riesce ripescarla.

  4. Chi mi aiuta a ricordare il nome del telecronista della finale coppa uefa fra fiorentina e Juventus? Chi era quell’indegno fu uno scandalo

  5. Quanto li odio!!!!

  6. Ricordo ancora il dopo Juventus-Fiorentina, finale d’andata di Coppa Uefa, quando Pin, mentre la Rai intervistava Volpecina, urlavi ladri, all’indirizzo dei gobbi……Grande Celeste!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*