Questo sito contribuisce alla audience di

Pioli al trittico del passato

Quello di Stefano Pioli è stato, e sarà, un avvio di campionato al sapore d’amarcord: tolta la Sampdoria infatti, il tecnico viola incontrerà una bella fetta del suo passato da calciatore ed allenatore. Dopo la partenza emblematica in tal senso con l’Inter infatti (ultima esperienza prima del ritorno a Firenze), arrivano in sequenza Verona, Bologna e Juventus: cinque le stagioni trascorse tra Veneto e Piemonte prima del suo primo arrivo in maglia, nel 1989. Mentre da allenatore, Bologna è stato il suo duplice trampolino: prima per l’ingresso nel mondo della panchina, da tecnico degli Allievi Nazionali nel 1999; poi per quello nel mondo delle panchine un po’ più pesanti, poiché dopo le tre stagioni in rossoblu arrivò la chiamata della Lazio. Una curiosità dunque per Pioli, che sta vivendo un avvio di stagione scandito dai ricordi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*