Questo sito contribuisce alla audience di

Pioli: “Hagi tocca troppo la palla, deve essere più concreto. Babacar sta trovando quello che gli è mancato finora”

Ci sono due singoli che sono stati molto seguiti dai tifosi della Fiorentina e sono entrambi in attacco. Di loro parla Stefano Pioli, allenatore della Fiorentina: “Credo che Babacar sia un ragazzo forte e con delle capacità. Credo che sia anche un centravanti completo che sta trovando la continuità che gli è mancata fin qui. Hagi tocca molto bene la palla con entrambi i piedi, lo vorrei però più concreto ed efficace”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

28 commenti

  1. Marius, mi sembra di sognare… Pioli ha valorizzato Hagi? Ma se non l’ha fatto giocare nemmeno quando c’era epidemia di peste! E se era così bravo perché non lo vuole nessuno? Certe provocazioni lasciano le cose come stanno. Cerca di discutere di calcio.

  2. C è troppa differenza tra “tocca molto bene la palla” e “tocca troppo la palla” …ma forse l italiano è un opinione….

  3. I giocatori ascoltino il mister senza discussioni. Le indicazioni che sta dando sono giustissime.

  4. Fracazzo da Velletri

    E infatti con i giocatori più dotati tecnicamente il conte Sousa è arrivato a 12 punti da Migliaccio, Kurtiç Petagna e soci noti zappatori bergamaschi diretti da quel contadinaccio di Gasperini!!!

  5. I sostenitori di Sousa hanno affermato con sicumera che la squadra era con lui. Ci ha pensato Astori con la “feroce” battuta sulla filosofia zen a smentirli clamorosamente. E Sousa è a spasso, forse nessuno capisce niente di calcio tranne te?

  6. Bravissimo pioli. Babacar è fortissimo quest anno ci porta in champions basta criticarlo. Non si può parlare di pressing non è kalinic , babacar ha colpi diversi e segna di più! Ha tiro ha tecnica ha i colpi e ha il fiuto. Avergli preferito kalinic per la generosità è stato un errore secondo me , la punta deve segnare. Poi hagi è davvero bravo 😉

  7. Stefano veramente, il cavallo nell’ippica è quello che fa “sport”.
    Abbi pazienza ma nell’ippica la questione è fra cavallo bono e cavallo brocco, come nel calcio la discussione può essere fra un giocatore buono e un brocco.
    Il pallone è un oggetto “inerte”.
    Hai mai sentito dibattiti sulla qualità del pallone ? Forse solo quando inventarono quelli senza cuciture.

  8. Prova con una camomilla…Oppure cambia squadra…. 😉

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*