Questo sito contribuisce alla audience di

Pioli: “La nostra peggior partita, non siamo stati squadra e questo k.o. non ci voleva. Errore grave dal punto di vista mentale”

In sala stampa il tecnico viola Stefano Pioli commenta così il k.o. sul campo del Verona: “Abbiamo fatto troppi errori per poter portare casa un risultato positivo. Abbiamo fatto un errore grave dal punto di vista mentale, abbiamo pensato che la partita fosse più facile dopo il gol. Abbiamo provato a gestire ma non siamo ancora in grado di farlo. E’ uno stop che non ci voleva perché la squadra era in crescita ma ci sta nel nostro percorso. Centrocampo a due? Oggi non è stata questione di posizioni in campo, non siamo stati più aggressivi e non abbiamo lavorato da squadra, concedendo spazi tra le linee e sugli esterni. Abbiamo concesso troppi cross, poi per il nostro sviluppo tattico farò le mie valutazioni anche durante la sosta. Mio giudizio fin qui? Ho detto che la partita di oggi avrebbe determinato la bontà della nostra crescita, un bel risultato di oggi significava averne fatti 4-5 di fila, con la sola sconfitta con la Juve. Non abbiamo giocato da Fiorentina e la sconfitta è pesante per questo, ma ci darà spunti importanti per lavorare bene anche durante la sosta. Nella prossima con l’Udinese vogliamo mettere in campo una prestazione diversa. L’approccio non poteva essere migliore perché abbiamo fatto noi la partita e l’abbiamo sbloccata velocemente. Prendere sempre gol ti costringe a farne tanti per vincere, per cui su questo dobbiamo migliorare tanto. Però la fase difensiva delle ultime partite è stata più attenta e compatta, abbiamo subito gol ma non tanti tiri. Se serve più pazienza? La prestazione di oggi credo vada in controtendenza, è stata la peggiore e la prima dove non siamo stati squadra dall’inizio alla fine. Poi la pazienza nel calcio non esiste però per noi è un anno di ricostruzione, un ciclo che sta ripartendo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

24 commenti

  1. Beh…certamente Pioli ha delle grosse responsabilità. Anche Simeone ha parlato di rilassamento e allora e’ compito dell’allenatore vigilare affinché ciò non avvenga. Immaginatevi uno come Conte….li avrebbe stritolati nell’intervallo. Invece al 46’…..borda! Il 2′ gol. Non è possibile!!!

  2. Non ci capisce nulla……allenatore scarso….viaaaa

  3. Esonerare Pioli nn serve a niente nessun allenatore al mondo potrebbe far meglio con questa banda di brodi. Il problema nn è Pioli ma Corvino Cognigni e quei mer….si dei proprietari che nn hanno dato input x fare una squadra decente dopo aver incassato fior di milioni….e ci sono ancora dei tifosi di m……da che difendono questi incompetenti .Loro mi fanno più schifo di loro

  4. Maurizio Firenze

    pensavo che con Sousa si era toccato il fondo…ma PIOLI e ancora peggio…ESONERO IMMEDIATO approfittare della sosta e ingaggiare WALTER MAZZARRI e l unica soluzione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*