Questo sito contribuisce alla audience di

Pioli: “L’affetto dei fiorentini non è una sorpresa ma una conferma. Bernardeschi? Non ho rimpianti ho giocatori di qualità”

Stefano Pioli, allenatore della Fiorentina, in conferenza stampa alla vigilia della partita contro la Juventus: “Bernardeschi? Non ho rimpianti perché la situazione era già chiara al mio arrivo. E’ un giocatore di qualità ma io mi godo quelli che ho e non ho pensieri guardandomi indietro. Avevo parlato con il giocatore al mio arrivo giusto per un saluto poi non ci siamo più sentiti. Mai come domani sarà fondamentale il gioco di squadra, ci sarà da soffrire e sacrificarsi ma siamo pronti a fare questo. L’affetto dei tifosi nei nostri confronti per me non è una sorpresa ma una conferma perché i fiorentini vivono per la Fiorentina. Poi dipende da noi, dobbiamo lavorare a testa bassa. Tutti insieme possiamo fare un bel lavoro. L’aspetto positivo di essere giovani è l’entusiasmo che si ha quando si scende in campo e magari avere anche meno pressioni. Si va in campo comunque per ottenere il massimo sempre e anche domani punteremo sulle nostre qualità e faremo una partita a tutta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Sono d’accordo con Pioli, inutile perdere tempo con chi non c’è più …..

  2. L’obiettivo come sempre sono i 3 punti. Lottare su ogni pallone, concentrati dal primo all’ultimo secondo. Crederci. D’accordo con il mister: niente rimpianti per chi non c’è più, chi è rimasto e chi è arrivato sono tutti all’altezza. Niente alibi.

  3. Diciamo la verità la perdita del gobbo di Carrara è stata la meno dolorosa di quest’estate, mai amato da nessuno ,tutti i tifosi si erano accorti quanto era gobbo dentro, non ci siamo mai fidati. Se poi gioca d ci fa 2 gol 😱😱rimango della stessa opinione. Via la m…… da Firenze

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*