Questo sito contribuisce alla audience di

Pioli lancia la carta di riserva, ma con un viaggio pesante sulle spalle

Ormai sembra essere pressoché certo che Milan Badelj non sarà in campo nella sfida della Fiorentina contro la Spal alla ripresa del campionato. Pioli è pronto a lanciare la carta di riserva, una carta chiamata Sanchez. Il colombiano è in questa rosa l’alternativa naturale al croato e dovrebbe essere in campo dall’inizio nonostante si stia sobbarcando un viaggio di ritorno a Firenze (è stato impegnato nell’amichevole tra Colombia e Cina) piuttosto pesante.

Prima del ritorno del colombiano è stato provato, accanto a Veretout e Benassi, sicuri del posto, Cristoforo, ma anche Saponara che però non è ancora pronto per arretrare il proprio raggio d’azione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Se è stanco deve giocare un altro. Non facciamo errori da dilettanti.

  2. supercannabilover

    Giusto Fradiavolo, considerarlo il sostituto di Badelj e’ una bestemmia, contro la Spal serve uno che costruisca o inventi qualcosa non un fabbro

  3. Ma perché? Ritorna a Firenze a piedi? Ovvia su ! …,

  4. Redazione Sanchez l’alternativa naturale a Badelj scherzate vero al massimo a Veretour , Sanchez è un onesto medianaccio vecchi tempi non certo un costruttore di gioco come può esserlo Badelj , in questa rosa un altro costruttore di gioco non l’abbiamo grazie al mago del Salento .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*