Questo sito contribuisce alla audience di

Pioli: “Tagliavento capitolo chiuso ma Nicchi stia tranquillo. C’è ambizione di tornare in Europa, Saponara ancora non al top”

In conclusione di conferenza stampa, Stefano Pioli ha affrontato il tema arbitrale ed è andato anche su Saponara: “E’ stato un incontro positivo, conosco Rocchi da parecchio tempo, purtroppo quest’anno non ci potrà arbitrare. Non voglio e devo fare il ruffiano con nessuno ma gli atteggiamenti di Rocchi sono sempre stati equilibrati, mi piacciono gli arbitri coerenti nelle proprie decisioni e li giudico dall’atteggiamento. Quello che è successo domenica scorsa è un capitolo chiuso, volevo tranquillizzare Nicchi dicendogli che ho massimo rispetto degli arbitri. Ma non c’è niente di male nell’esprimere una critica, così come le ricevo io se sbaglio formazione. Il Var può essere un aiuto per loro perché toglierà gli errori grossolani. Da parte nostra c’è grande rispetto per chi deve prendere decisioni in brevissimo tempo, arbitrare anche solo nelle partitelle è difficilissimo. Quanto è la vera Fiorentina? Stiamo lavorando bene e credo che in ogni partita dobbiamo fare dei passi avanti, ci siamo completati all’ultimo momento ma possiamo mettere in campo prestazioni di buon livello, come qualità e spirito. Un po’ di tempo ci vuole ma sappiamo di poter essere pronti anche da subito. Certezze difensive? Le idee per domani ci sono, non so se ci sarà una rivoluzione o meno. Sono tutti disponibili comunque, per voi spesso alcune scelte significano bocciature ma per me non è così. Ritiro? Quando giocheremo la sera no, solo quando saremo impegnati di pomeriggio. Saponara? Ancora non è pronto, è l’unico: il suo programma prevede il rientro in gruppo da mercoledì prossimo, speriamo che lo rispetti. Amarezza per i sorteggi? E’ chiaro che la Fiorentina è abituata a giocare le coppe e mi auguro che questo possa tornare ad accadere il prima possibile, per ora potremo lavorare con continuità durante la settimana, l’ambizione di tornare in Europa c’è ma dovremo lavorare settimana dopo settimana

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Sul discorso arbitrale ora se ne occupi la società. Chiaro che in campo bisogna farsi rispettare ma pensiamo a vincere.

  2. Forza,ragazzi regalatemi i tre punti con la Sampdoria,forza Riccardo Saponara,abbiamo bisogno anche di te

  3. Pioli quest’anno abbiamo lo svantaggio di ripartire con una nuova squadra tutta da testare ma allo stesso tempo abbiamo il vantaggio di non avere impegni in Europa.

  4. Sbaglio, ma qualche tempo fa, c’era per le squadre la facoltà di ricusare ed escludere un paio di nomi di arbitri dalle designazioni?
    E poi, stanno attenti al comune di residenza, ma non a quello di nascita, IGNORANDO COMPLETAMENTE L’APPARTENENZA AL PARTITO POLITICO.
    Con tutti quei politici che sono legati a doppio filo al mondo del calcio!

  5. Mi togliete una curiosità ma i problemi di Saponara non sono soltanto fisici vero?

  6. bravo Pioli,misurato,positivo ed equilibrato.e poi questa squadra mi piace e mi incuriosisce;molti giovani vogliosi e caz zuti; x me profuma di buono!e poi quell’ Eisseric ,avrà anche il culo a sposa, ma credo che ce lo ricorderemo…e se mi sbaglio pace,ma io sono eccitato da alcuni giorni x guardare la Viola domenica,sarà comunque meglio che lamentarsi dei terzini.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*