Questo sito contribuisce alla audience di

Pioli: “Non siamo ancora collaudati ma il ritardo sul mercato non è un alibi. Della Valle? Hanno voglia di divertirsi con noi”

Torna a parlare il tecnico della Fiorentina Stefano Pioli, alla vigilia della sfida col Verona: “Non credo che abbiamo fatto 0 punti per sfortuna, se non siamo riusciti a pareggiare contro la Samp è perché dovevamo metterci qualcosa in più. Su queste situazioni abbiamo lavorato in quest due settimane, soprattutto tra le due aree di rigore dove dobbiamo essere più determinati e incisivi. Vogliamo ottenere risultati e abbiamo bisogno di farli, sappiamo che tutto passerà dalla bontà della nostra prestazione. Tempi di sviluppo? La cosa importante è che il mercato è chiuso e siamo al completo, abbiamo valide alternative in tutti i reparti, sono arrivati giocatori di qualità molto buona e molto motivati. Credo sia una base importante su cui costruire il nostro lavoro, non è un alibi per noi il ritardo con cui siamo arrivati ad essere al completo. Non potremo essere anche domani una squadra collaudata al 100%, per questo dovremo essere a pieno all’interno delle varie situazioni di gioco. Ci vorrà ancora un po’ di tempo per essere una squadra completamente formata ma mi auguro di arrivarci presto, è una squadra molto giovane ma con la voglia e lucidità necessaria si può fare bene. Svolta Della Valle? Ciò che possiamo far noi è il solito, fare delle ottime prestazioni accompagnate da risultati positivi. Anch’io ho avuto dai colloqui, personali, al telefono, sensazioni di grande sostegno e di voglia di tornare a divertirci, sono sicuro che succederà presto. La società è stata chiara con noi su quello che potrà essere il nostro ciclo in futuro, lavoriamo per costruire una squadra che possa darci soddisfazioni nel medio e lungo termine”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Siccome la rosa è valida, niente scuse e vinciamo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*