Questo sito contribuisce alla audience di

Pioli, parole al vento

Prima della partita contro la Spal, l’allenatore della Fiorentina, Stefano Pioli, aveva raccomandato ai suoi un buon approccio alla gara e aveva chiesto di tenere una certa continuità per tutti i novanta minuti, oltre ad una manovra veloce. Parole dette al vento quelle del tecnico viola, sottolinea Il Tirreno, perché solo dopo l’intervallo la squadra, passata alla difesa a tre e al doppio centravanti, è parsa più determinata ed è riuscita a costruire qualcosa in fase offensiva, trovando in extremis anche il gol del pareggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. “Ormai Pioli”, dovevo scrivere così.

  2. Hai perfettamente ragione

  3. Claudio di Ferrara

    Disamina assolutamente condivisibile. Bravo

  4. Orma Piolii è come la nostra proprietà: le loro parole sono staccate dalla realtà, anche se lui ha onestamente detto che quest’anno non si potrà vincere niente(solo quest’anno? è da quando ci sono gli uomini invisiblli che non si vince …niente e non si vincerà mai fin quando ci saranno questi, oppure dovrei scrivere “quelli”, vista la loro lontananza); voglio poi rivolgere, in punta di piedi, un appello ai veri tifosi della Fiorentina di questo forum: non cedete alle provocazioni della maggior parte dei dellavalliani, quelli che dicono sempre: “Bravi i Della Valle!”, “Anche questa volta Della Valle ha fatto bene”, “Tutta colpa dei lenzuolai”, questi sono tifosi di altre squadre che si divertono a punzecchiarci.

  5. Non sono le parole a far correre i giocatori ma il modo di metterli in campo e scelte giuste.
    Pioli su questo non credo che sia bravo,
    tantomeno a trasmettere grinta ai suoi.

  6. Maurizio Firenze

    E incredibile che PIOLI SIA ANCORA L ALLENATORE SELLA FIORENTINA…questa cosa vi DICE TUTTO DALLA CAPACITA DI FAEE CALCIO DELLA SOCIETA…IMBARAZZANTI

  7. onestamente non riesco a prendermela con lui.
    si farà qualche errore, se guardo giocare la fiorentina e la sampdoria sembra di vedere il malaga e il real madrid (anche solo per pressing e velocità).
    Però poi guardo i giocatori a sua disposizione e mi viene da piangere…
    Biraghi non piace a molti? L’alternativa è Maxi olivera (il buon corvino disse: se non lo conoscete è un problema vostro., pagato 5 ml, stesso prezzo di Hisaj, Strinic, etc.).
    Astori sta giocando male, è vero, ma nemmeno Nesta, Maldini o Mandrake riuscirebbero a difendere in due con i terzini che abbiamo…. (ma perché devo spendere 10 ml per Gaspar e Maxi, quando potevo prendere per 3 ml Piccini e tenermi Pasqual o prendere anche solo Strinic????).
    E quando potevamo prendere D’Ambrosio e/o Santon a 0 euro, magari nell’affare Borja Valero, tutti i tifosi a criticare. Così abbiamo svenduto Borja (lotito per Biglia si è preso 20 ml….) e terzini decenti non ne abbiamo…
    Centrocampo, manca Badelj (per come stava giocando forse è stato anche meglio), oltre a Sanchez non c’è nulla (vogliamo parlare di Cristoforo?).
    I pochi giovani decenti che avevamo (almeno per la panchina), sono stati regalati….
    Vendi Bernardeschi e prendi……. Gil Dias?????
    Abbiamo dovuto aspettare fine agosto x capire che ci mancava un terzino destro e che Tomovic (Hisaj comprato a 4,5 ml) era da zona retrocessione (e poi è sempre stato un centrale…), Laurini alla fine è un buon giocatore, come il 34enne Therau, ma questa è programmazione????
    Già da qualche anno i nostri termini di paragone non sono più Roma e Napoli (ma i super estimatori di Corvino e DV quante ne hanno dette contro Delaurentis, che per la cronaca non tira fuori un euro…), ma nemmeno la Lazio (stessa cosa di Delaurentis, quando si parla di Lotito solo insulti, per inciso sta sul c… anche a me, ma con meno soldi è sempre in attivo e nelle prime 4-6 posizione, vincendo anche qualche coppetta), ora il nostro termine di paragone è la Sampdoria di Ferrero e Pradè…
    Allora facevi prima a prendere Zeman per poi vivere di plusvalenze…
    Per essere onesto, devo dire che i DV ci hanno provato, due volte siamo stai fatti arrivare quarti e non terzi, con arbitraggi scandalosi (Cuadrado e Borja, ci fosse stata la Var) a vantaggio soprattutto del Milan (qui la Var li avrebbe fatti arivare quinti…) … poi abbiamo avuto la sfiga di Gomez e Rossi…
    Detto ciò, I DV ci hanno provato è vero, ma cavolo, non puoi fare come lazio e ora sampdoria? Cosa diavolo rinnovi a Corvino? Ti ha messo a posto il bilancio (e buttato almeno 30 ml)?
    Non capisci che ne azzecca uno su quindici?
    Dv vi siete offesi per qualche striscione o coro (allora Lotito, Pallotta e Delaurentis avrebbero dovuto scappare)? Parlate e spiegate cosa volete fare, altro che nascondersi come i bambini e fare gli offesi…
    O rimanete, e va bene anche l’autofinanziamento con il bilancio in attivo (ma ci vuole un Tare con carta bianca, non un Corvino), ma dovete essere presenti, o vendete senza pretendere cifre pazzesche… Tanto peggio di così…. Tanto lo stadio non lo farete e continuare così non ha senso, per voi e per noi.
    Ma se rimarrete, dovrete parlare in modo sincero ai tifosi, con cuore e anche razionalità; vedrete che tifosi come me saranno dalla vostra parte. Si può anche sbagliare, ma prendere in giro la gente no.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*