Questo sito contribuisce alla audience di

Pioli: “Pezzella ci sta dando tanto ma può adattarsi anche sulla fascia. Gli errori? Astori ha alzato la mano ma fanno parte del calcio”

In chiusura di conferenza stampa, Pioli parla anche di qualche possibilità di formazione: “Io vicino alla Roma? Sì ma non credo che siano cose importanti ora, contano solo quando si raggiungono certe situazioni, è bello essere allenatore della Fiorentina. Poco turn over? Le prestazioni di chi sta giocando sono di alto livello e stiamo cercando di trovare dei meccanismo ed equilibri che impongono meno cambiamenti possibili. Da qui in avanti tutti hanno possibilità di giocare, poi si sceglie di partita in partita, a seconda dell’avversario. Pezzella terzino destro? E’ un difensore centrale di alto livello, è un ragazzo importante e un acquisto significativo per noi perché sta dando tanto alla squadra. Poi credo che possa fare il terzino in caso di emergenza, poi vedremo che scelte fare. Astori? Le sue parole dicono che siamo consapevoli delle nostre situazioni e dei nostri errori, per questo sono molto contento e soddisfatto del lavoro del gruppo perché in tutte le situazioni vedo grande attenzione e voglia di crescere. Un gruppo fatto di buoni giocatori, che sono dentro la nostra causa e vogliono migliorare. L’ammissione di Astori è importante però per esempio, anche i difensori del Chelsea con la Roma hanno sbagliato. Nel giocare a calcio ci stanno gli errori, li abbiamo individuati”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Niente scuse, serve grinta e concentrazione. Basta errori. Domani dobbiamo vincere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*