Questo sito contribuisce alla audience di

Pioli: “Sono emozionato per la prima. Babacar è stato buono ma non eccezionale, dipenderà da lui…”

Vigilia della prima di campionato e primo appuntamento “ufficiale” per Stefano Pioli, che in sala stampa ha parlato nel giorno che precede il suo ritorno da avversario dell’Inter a San Siro: “I giocatori che sono arrivati in settimana e tutti coloro che sono stati convocati sono disponibili per giocare dall’inizio. Poi vedremo quali saranno le scelte migliori per affrontare l’Inter. Previsioni? Mi piacciono poco, la mia squadra deve essere ambiziosa, nella voglia di poter provare a vincere ogni singola partita. Dove possiamo arrivare non lo sappiamo, siamo tutti da scoprire, alla fine vedremo che risultato riusciremo a raggiungere. Sistema di gioco? In un sistema di gioco ci sono posizioni da mantenere per cui cercheremo di essere una squadra ordinata ed equilibrata. Le mie emozioni? Sarò emozionato perché inizia una nuova avventura, perché inizia un nuovo campionato, il passato è alle spalle e sono curioso solo di vedere i risultati che otterremo in campo domani. Quello che proveranno gli ex non so e mi interessa anche poco. Il Var? Avevo titubanze dopo la riunione che facemmo con Rosetti, mi è piaciuto il concetto di fluidità di gioco di cui ha parlato invece Rizzoli. E’ confortante il fatto che gli errori gravi potrebbero scomparire, siamo all’inizio logicamente per cui servirà pazienza. Sono curioso ma credo che possa essere un buon aiuto. Babacar? Farò tutte le valutazioni, non posso pensare a perché non abbia avuto continuità, sono solo interessato a schierare la formazione migliore. Babacar ha fatto un buon precampionato, non eccezionale. Dobbiamo pretendere delle prestazioni e chi sarà i grado id garantirle giocherà di più. Per le scelte mi prendo ancora la nottata e l’allenamento di domattina”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Tutti pronti concentrati e grintosi. Dobbiamo lottare ed essere cinici. Credere nei 3 punti, come sempre deve essere.

  2. Vai Zio Pioli… ovviamente secondo me ci vorrà un po’ di tempo e pazienza..per amalgamare la nostra squadra..non ci buttiamo giù se all’inizio avremo difficoltà…e non ci gasiamo eccessivamente se vinciamo..l’unico cosa in cui dobbiamo essere uniti é credere in questa Fiorentina

  3. Sono entusiasta della nuova squadra. …ragazzi giovani e un mister che è una persona per bene. …andiamo a lottarcela sempre

  4. Anche Pioli si è accorto dei limiti di Babacar. È un calciatore troppo incostante e riesce a sbagliare gol fatti.

  5. DOMANI DOBBIAMO FARE UNA GRANDE PROVA PER ONORARE IL NOSTRO FRATELLO VIOLA NICCOLO` CIATTI. ORA PIU’ DI SEMPRE FORZA VIOLA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*