Pioli vede nerazzurro dopo aver visto intensamente viola

Pioli in panchina. Foto: Fiorentinanews.com

Stefano Pioli è il principale candidato a sostituire De Boer sulla scottante panchina dell’Inter. L’ex tecnico anche della Lazio non vede l’ora di tornare in corsa ed era uno dei candidati principali anche per la panchina della Fiorentina o per la prossima stagione o in corso d’opera se i Della Valle non fossero stati soddisfatti dell’operato di Sousa. Proprio Pioli è uno dei nomi accostato con più forza alla panchina della Fiorentina, anche perché sarebbe stato ben contento di tornare dove ha giocato, ma ora la situazione dell’Inter porta l’ex difensore viola molto vicino alla panchina nerazzurra e allora niente per Fiorentina per lui che però da allenatore l’ha castigata più volte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Da una parte m i dispiace che non venga a Firenze….sarebbe stato l ‘allenatore giusto ..sia per l ‘anno in corso che per le prossime stagioni.
    Tatticamente perfetto per questa Fiorentina…con un centrocampo a 3…con Badelj basso…e ai lati i vari Vecino ..Borja….Cristoforo..Sanchez…le alternative non mancano. E di conseguenza Tello piu alto sulla destra e Berna a fare l ‘ala .vicina aKalinic.
    Ma il caro Sousa a questo non ci arriva….ecco perché dico peccato che non sia arrivato Pioli.

  2. Dissento
    Pioli sarebbe ottimale x la Viola..
    Ma Sousa resterá fino a maggio…
    Nn mi aspetto un campionato edaltante x la viola…
    A marzo inizierá il solito valzer di voci x uscire vergini dal bye bye di Sousa…

  3. Meglio se va all’Inter,non so se ha la personalita’ giusta per ricucire uno spogliatoio e farsi ubbidire da gente che ha piu’ di trent’anni.A noi servirebbe un tipo con il carattere( mi costa ammetterlo)di Conte.Pioli e’ troppo signore.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*