Questo sito contribuisce alla audience di

Pisani: “Chi ha sparato ad Esposito voleva far ricadere la colpa sui tifosi della Fiorentina per ottenere conseguenze ancora più gravi”

Continuano a giungere notizie sulla folle notte della finale di Coppa Italia tra Fiorentina e Napoli, nel corso della quale è stato ferito gravemente il tifoso partenopeo Ciro Esposito. “Nella vicenda dell’agguato di Tor di Quinto c’è stata tanta disinformazione – racconta l’avvocato Angelo Pisani, legale di Diego Armando Maradona, a Radio CRC – e c’è stato anche un attacco a Napoli e alla sua gente. Le persone che hanno partecipato all’attentato al pullman (al termine del quale è scattata la sparatoria ndr) sono state tante e volevano far ricadere la colpa sui tifosi della Fiorentina per ottenere conseguenze ancora più gravi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. finchè la Viola ha Montella come allenatore e incontreremo sia il Napoli che la Roma, perderemo sempre. Perché? Montella è napoletano e ha giocato nella Roma, quindi…

  2. grande ILICIC……candidato al premio Fairplay De Coubertain (basta partecipare)
    purtroppo dobbiamo cederlo per fare cassa….AHAHAHAHAHAHAHAHA
    i due piu’ grandi Direttori Tecnici d’Europa l’hanno scovato nella macchia

  3. Poteva succedere una tragedia collettiva. Ma, per fortuna, Ilicic ha messo tutto a posto. L’Uomo delle Finali. Perse

  4. ….conseguenze ancor piu’ gravi????????
    MA PIU’ CHE REGALARVI 25 MINUTI DEL 1 TEMPO…..la volevi vincere a tavolino?
    oltretutto vi abbiamo valorizzato Insigne, che volete vendere in tutti i modi……..abbiamo fatto perdere la nazionale a Gonzalo…
    UNA DISFATTA ANNUNCIATA PER NOI

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*