Questo sito contribuisce alla audience di

Pistocchi: “Gervasoni fuori dalla realtà. Non è sudditanza è un sistema calcio che si basa su criteri commerciali”

Maurizio Pistocchi a Lady Radio analizza sia l’espulsione di Borja Valero sia la direzione arbitrale di Gervasoni in Parma-Fiorentina: “Borja è stato espulso ingiustamente ma non fa niente di grave o pericoloso nei confronti di Gervasoni, se vogliamo interpretare il leggerissimo tocco come atto di violenza siamo fuori dalla realtà. Bisognerebbe utilizzare la prova tv anche per togliere quelle squalifiche evidentemente ingiuste. Borja Valero ieri ha detto che Gervasoni ha scritto il falso, ma è difficile che il giudice sportivo possa ribaltare una decisione dell’arbitro. Il referto di Gervasoni è evidentemente un altro film, purtroppo la prova tv non è ammessa in questi casi. Ma una giustizia sportiva giusta e coerente dovrebbe prendere le immagini tv dire che Gervasoni ha scritto il falso e sospenderlo, togliendo la squalifica a Borja. Detto questo l’arbitraggio di Gervasoni mi ha particolarmente indisposto anche per ciò che ha detto a Mario Gomez. E’ solo l’ultimo esempio di un sistema che c’è nel nostro campionato e che non funziona. Non si possono permettere certi errori arbitrali. Si parla di sudditanza psicologica, ma questa non esiste, invece c’è un sistema calcio che si basa su criteri commerciali e non sportivi. Contro la Fiorentina l’arbitro non è stato all’altezza della situazione né nella gara contro il Napoli, né contro l’Inter né a Parma. Champions? La Fiorentina si sta giocando con l’accesso ai preliminari con il Napoli, ma attenzione anche al Milan perché ha una squadra più forte rispetto all’anno scorso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Spero di campare un giorno in più di gervasoni per goderne della sua …..

  2. calcio malato

  3. come sarebbe che non è ammessa la prova televisiva ? nell’appello pensavo si potessero portare testimonianze a favore, tipo le riprese televisive, è solo in primo grado che il giudice Tosel delibera solo sul rapporto dell’arbitro, o no ?

  4. Caro Pistocchi scommettiamo che il caro Gervasetto lascerà i cartellini a casa in milan-juve? Stringera’ la mano a Conte e sorridera’ a tutti? E soprattutto non chiamerà nessuno Tedesco di *****…?

  5. buonasera purtroppo Pistocchi, anche io mi associo allo scritto di Fradiavolo, la risposta al ricorso di Borya Valero è gia stata data : gervasoni a juve milan come arbitro ausiliario. Crediamo davvero che ci possa essere un ripensamento, anzi vedremo un aumento perchè B.V. ha dato di falso all’arbitro e dubito assai che questo sia fatto passare.
    un veramente sfavato Enzo 1946

  6. Finalmenti non siamo piú soli. Qualcosa si sta movendo. Pistocchi, Zazzaroni, Jacobelli, stampa nazionale, tutti contro Gervasoni, Braschi e Nicchi. Poi, speriamo che tra qualche giorno, non si siano già dimenticati di noi, però in questo caso abbiamo il sostegno nazionale. Andate a leggervi l’editoriale del Corriere dello Sport in prima pagina.
    Brschi e Nicchi sono alla frutta.

  7. Visto Pistocchi quand si seguono i dettami della cupola e si va ad arbitrare Milan-Juventus che verrà arbitrata da Gervasoni , voglio vedere che combina perchè per forz dovrà aiutare una delle due e son due società di ladri.

  8. No Pistocchi e ci stà nella realta Gervasoni ha fatto tutto quello che gli hanno detto di fare, attenzione al Milan perchè a una squadra più forte ma dove è come l’anno scorso se non entra in champions e son dolori e vedi i primi segnali di aiuti cme ill passato campionato ,il gol di Rami era da annullare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*