Pistocchi: “Quando in Italia vincevano la Fiorentina, il Cagliari, il Verona quelli che contavano, dicevano che era un disastro e i giornali non vendevano…”

Foto: Subbiani/Fiorentinanews.com
Foto: Subbiani/Fiorentinanews.com

In queste ore, e giustamente verrebbe da dire, tutto il mondo celebra la grande impresa del piccolo Leicester, che ha vinto il campionato inglese contro tutti i pronostici. Un fenomeno anche mediatico che smentisce tutte le teorie catastrofistiche di certa parte del mondo dei mass media. Non vince una grande? L’interesse del pubblico c’è lo stesso, eccome. E’ da qui che parte la considerazione fatta via Twitter, dal giornalista di Mediaset, Maurizio Pistocchi, che scrive: “Quando in Italia vincevano la Fiorentina, il Cagliari, il Verona, quelli che “contavano” dicevano che era un disastro.I giornali non vendevano”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. E infatti allora il campionato italiano era il più bello al mondo oggi e un campionato di quarta serie.

  2. E ora lo dice e decide Sky chi vince e chi va in champions

  3. L'Omino di Ferro

    Sacrosanta verità. Ma detta da uno come Pistocchi perde completamente di valore. Proprio da Mediaset e anche da lui sono partite le trasmissioni che parlavano 2 ore di strisciate e 5 minuti del resto delle squadre. Prima c’erano 90° minuto e Domenica Sprint che davano pari dignità a tutte le squadre … Ed era tutto molto più bello !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*