Più prestigio, meno soldi: Kalinic vale tre vittorie in Europa League

La clausola rescissoria di Nikola Kalinic, il giocatore che ha il valore di mercato più alto della Fiorentina attuale (almeno stando alle stesse clausole presenti sui calciatori gigliati) vale più di tre successi in Europa League. La Nazione di oggi traiamo questa comparazione che porta alla luce un dato che sembra incredibile ma è vero: infatti vincere il secondo trofeo porta nelle casse di un club 15 milioni di euro circa (market pool escluso). In sostanza, non per soldi ma per prestigio: andare avanti nella competizione fa conoscere il nome della tua squadra in giro per l’Europa e può invogliare alcuni giocatori a sceglierti in caso di dubbio, ma non cambia di certo le sorti economiche, o quantomeno non le stravolge.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*