Questo sito contribuisce alla audience di

Pizarro dipendenti?

PizarroAtalantaI difensori avevano la palla e lo cercavano con gli occhi, ma purtroppo lo potevano trovare solo in panchina. Un paradosso, certo, ma la Fiorentina senza David Pizarro è una creatura incompiuta. La regia del ‘Pek’ è mancata ad Udine, ma soprattutto contro la Roma. Montella ha provato a sostituirlo prima con Migliaccio (e l’esperimento è stato fallimentare), poi con Aquilani, che ha provato a svolgere il compito senza estrarre conigli dal cilindro. Il centrocampista romano, nel post partita, ha poi ribadito che non è un regista e che non può fare il lavoro che svolge Pizarro. E allora la luce la deve riaccendere proprio il cileno, fin da domenica contro il Napoli. La sua presenza a questo punto diventa fondamentale, tanto che la maggior parte degli addetti ai lavori lo ritiene più fondamentale anche di un giocatore come Jovetic. Tutte le squadre sono dipendenti dai grandi campioni, ma l’inizio di questo 2013 ha fatto capire a Montella che la sua squadra se non è Pizarro-dipendente poco ci manca.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

29 commenti

  1. Infatti Jovetic non è fondamentale secondo me, però è quello che passa il convento. Il Pek è veramente indispensabile ora come ora

  2. Mi viene un dubbio, ma Voi fiorentini sia della carta stampata e tifosi, perchè non vedete le partite dove c’ era il Peck o dove non c’era per esempio con il Pescara il Peck non era in campo ?

  3. NON CI SONO SCUSE, UNA SQUADRA NON DIPENDE DA UN SINGOLO O DAI SINGOLI, LE ASSENZE NON SONO SCUSE!!! NON FACCIAMO I PROVINCIALI!! C’E’ DA LAVORARE E TROVARE SOLUZIONI ALTERNATIVE!! CAMBIARE MODULI E SCHEMI!!! AVANTI VIOLA!!! BATTERE IL NAPOLI!!

  4. enrico(il saluzzese)

    Sono dieci giorni che sentiamo parlare dell’acquisto dell’attaccante che ci manca da 4 mesi. Ma mi domando :abbiamo sentito parlare di almeno dodici giocatori e siamo ancora qui a discutere se viene il polacco , il messicano o chi altro. Ma è cosi che si programma o siamo di nuovo ai saldi di gennaio dove si compra il piu conveniente?Sappiamo di cosa c’è bisogno e compriamo un giocatore rotto e poi tergiversiamo per un mese senza sapere dove sbattere il naso? Questo mi dispiace ma è pressapochismo. Mi ero convinto del contrario ma mi sbagliavo.

  5. L’unico sostituto di Pizarro è Cirigliano, sicuramente non l’ho prenderanno ma è lui quello che ci vuole per sostituire il Pek, oppure giocargli anche accanto.

  6. IL PEK….è SEMPLICEMENTE…INSOSTITUIBILE <3…!!! ANDREBBE…CLONATO !!! <3

  7. Grande Piza!! A 33 anni encora la movés. Ma il sono problemi qui tu tienes es que te escondes detras de los adversarios. TENES QUE PEDIR LA PELOTA, NO ESCONDERTE, TU È CAPABLE VIEJO!!! AGUANTE WANDERITO!!! UN ABRAZO DESDE CANADA!!!

  8. Pizarro è uno dei migliori al mondo nel suo ruolo e se volesse prolungare di un anno o 2 ne sarei felice,
    per uno come lui fare la differenza a 35 o 36 anni non é un utopia, certo sarebbe bello averlo ancora magari nell’europa che conta con un alternativa all’altezza, poissibilmente giovane da far crescere con lui,
    Riguardo a questa stagione spero non manchi + al max 1 o 2 partite in quell magari Borja da regista o a limite aquilani e mati o migliaccio interni a seconda dell’avversario e entualmente anche Romulo,

    Poi saró stupido ma senza pizarro , dovesse saltare un altra gara io una volta proveri a fare a meno del regista e agiocare con un trequartista , mati fernandez, giusto una prova

  9. Uguccione della Faggiola

    DISCORSI AD …

    Questo avrebbe esclamato il compianto prof. Franco Scoglio,dopo aver letto i post deliranti e carichi di livore di alcuni
    di noi…
    Parto dal presupposto che fino ad un mese fà abbiamo visto il miglior calcio da anni,che Jovetic non è un centravanti da 20 gol a campionato,che la squadra è incompiuta(è lo sapevamo tutti..)e che molti dei giocatori provengono da esperienze,infortuni e situazioni che nessuno si poteva immaginare potessero coesistere in così pochi mesi.
    Dunque,ancora una volta,la varia fauna,il bestiario di saccenti analisti di eupalla che alberga nel blog,da sfogo alle frustrazioni mai nascoste,alla necessità atavica di criticare a prescindere,senza analizzare situazioni e tempistiche.
    C’è sempre,in alcuni,il bisogno di gettare m…,insinuare impicci di spogliatoio ed altre amenità,sulla squadra e sui giocatori.
    Dato che,fino a poco tempo fa,a parte la litania della punta,che vede anche un bambino,per il resto erano tutte rose e fiori,Il tichi-taca,segnano tutti,Montella i Guardiola de noattri e via così.
    Ora,si perde 3 partite e tutto diventa m…,abbiamo avuto solo c…,Montella un ci capisce nulla,manca la punta(ancora),Roncaglia in punizione,Neto meglio di Viviano e via così….
    Il tifoso viola medio,che non è quello della curva fiesole e neanche quello della tribuna alza la cresta e inizia la solita liturgia,stantia,acre,piena di livore,personaggi che criticavano Antognoni,paragonandolo a Miani(…)a Baggio,per finire a Rui Costa tanto per capirsi con quali geni abbiamo a che fare…
    Siamo una squadra incompiuta,con qualche eccellenza,qualche idea,un work in progress,niente di meno,niente di più.
    Chi non capisce questo è meglio che vada a giocare a boccette al circolino che è il posto suo,il resto sono discorsi,appunto,ad m….

    UdF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*