Questo sito contribuisce alla audience di

Pizarro: “La partita contro la Juve ha un sapore speciale. Sarà dura, ma…”

PizarroChievoIl centrocampista della Fiorentina David Pizarro ha parlato al sito ufficiale del club viola in vista della partita di domani contro la Juventus.

Quanto è stato importante vincere a Cagliari, un campo ostico per la Fiorentina?

E’ stata una vittoria molto importante. Il Cagliari è una buonissima squadra, aveva vinto a San Siro contro l’Inter e pareggiato contro il Napoli, nostre avversarie per l’Europa, per cui fare 3 punti di loro ha un valore ancora maggiore. Tra l’altro negli ultimi anni avevamo raccolto davvero poco in Sardegna, ma questa volta siamo stati concreti e abbiamo avuto la cattiveria giusta.

Vuoi commentare la doppietta di Mati in Fiorentina-Cagliari?

Mati Fernandez è un grandissimo giocatore. Io lo conosco da tanti anni essendo anche lui cileno. Avevo già avuto l’opportunità di giocare con lui in Nazionale e ne conoscevo già il talento. Sono molto contento per lui e per quanto sta facendo a Firenze. A Cagliari è stato straordinario, la sua doppietta ha messo la partita sui binari giusti, ma a parte i gol, la sua prestazione è stata di altissimo livello.

Si avvicina l’incontro più importante dell’anno per i tifosi viola, Fiorentina-Juventus. La Squadra come vive questo incontro?

Tutte le partite valgono tre punti, ma non si può negare che certe partite hanno un valore speciale. Anche i compagni che sono arrivati all’inizio di questa stagione hanno già compresso l’importanza di questa sfida per i tifosi viola. Sarà una partita durissima, contro una delle favorite del campionato, ma siamo una squadra forte, con tanta qualità e tutto può accadere. La partita dell’anno scorso credo che ne sia la più nitida dimostrazione.

 

Foto: LF/Fiorentinanews.com

reso l’importanza di questo sfida per i tifosi viola. Sarà una partita durissima, contro una delle favorite del campionato, ma siamo una squadra forte, con tanta qualità e tutto potrà accadere. La partita dell’anno scorso credo che ne sia la più nitida dimostrazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA