Questo sito contribuisce alla audience di

Pizarro non convocato in Nazionale: E’ un bene per la Fiorentina?

La notizia, arrivata direttamente dal Cile, merita di essere analizzata: David Pizarro non è stato convocato dal ct della Roja Sampaoli e dunque non potrà giocare contro la Germania. Il regista della Fiorentina resterà dunque a completa disposizione di Montella. Questo è un bene o un male? Considerando il carattere e il temperamento del giocatore cileno, la sua assenza dalla nazionale potrà essere uno stimolo a far meglio in maglia viola? Questa scelta, da parte del ct cileno, sarà stata di natura tecnica oppure qualcosa, del giocatore, non è piaciuto allo stesso selezionatore sudamericano? Domande lecite e spontanee, considerando il rendimento altalenante dello stesso Pizarro in maglia viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Meglio che i nostri giocatori pensino solo alla Fiorentina e non vengano convocati nelle nazionali!

  2. Ciao sofia!

  3. Redazione, ma che fine avete fatto? Siete andati tutti a vedere il festival di Sanremo?

  4. Ovo bogliolo nel capo a Damato

    e’ una manna dal cielo, date retta, perdipiu’ ho sempre paura, piccino com’e’ di perdelo a qualche aeroporto

  5. Si per noi è decisamente un bene! Ciao Marastro!

  6. luca tifa la maglia

    il riposo fa bene

  7. Dove si gioca l’amichevole? Se si gioca in Cile, meglio stia a casa, perchè un viaggio del genere poi lo si sconta.

  8. Sicuramente il ct cileno avra parlato con pizarro..nessun problema..maglio per noi

  9. si, perchè almeno è meno stanco, e ha stimolo a giocare meglio per tornarci

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*