Pjaca e tutti gli altri… ormai irraggiungibili

L'attaccante croato Marko Pjaca

Durante Croazia-Spagna si è messo particolarmente in mostra Marko Pjaca, giovane attaccante esterno classe ’95 della squadra di Cacic. Agile, nonostante il fisico comunque statuario (186 cm), veloce di gambe, insomma un calciatore ideale per un tridente come vorrebbe mettere in piedi Paulo Sousa per la sua Fiorentina. Lui e Rog, entrambi titolari, ed entrambi poco più che ventenni in forza alla Dinamo Zagabria: un club che si starà sfregando le mani pensando al valore crescente dei due. Su calciatori come loro purtroppo le società come la Fiorentina dovrebbero intervenire a monte, ben prima dell’arrivo di manifestazioni come gli Europei, in grado di gonfiare i prezzi di chicchessia. Non a caso per Pjaca si parla già di cifre ben oltre i dieci milioni, che la società viola molto difficilmente investirà in un botto solo. E come lui il discorso vale anche per tutti quei giovani messisi in mostra in Francia: profili interessanti ma ormai, nella maggior parte dei casi, fuori portata per la Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. E pensare che quando hanno detto “non ci faremo trovare impreparati” ci credevo sncora e sognavo già tre super acquisti come ai vecchi tempi..
    L’obiettivo sarà ridurre il monte ingaggi di altri 3-4 milioni e finire il mercato in attivo di 7-8 ml..

  2. “La squadra sarà rinforzata”.

    Questa me la sono segnata. Dopo il “non ci faremo trovare impreparati” è sempre una buona idea.

  3. Eppure dovrebbe essere chiaro a tutti che per la Fiorentina i giovani impiegabili in prima squadra devono avere almeno VENTISETTE anni !

  4. In Italia perche’ non nascono tanti giocatori bravi come in Croazia? Ho ragione quando parlo di allenatori delle giovanili che infarciscono la testa dei ragazzi di tante ca…ate e teorie fino a farli rimbecillire.Creano solo delle educande timorose della loro ombra.Quelli della Croazia hanno poco piu’ di vent’anni e ne sfornano continuamente.Non siamo mica una razza inferiore….noi!

  5. Ci prendano tutti per c… non fare l abbonamento

  6. Ormai lo hanno capito anche i muri, fanno propagandare nomi di giovani quando chi li vuole davvero lavora sotto traccia ben prima che si valorizzino ulteriormente in competizioni cone l’europeo diventando inacquistabile salvo poch big. Ma il fatto è che i nostri non sanno fare mercato,o non vogliono farlo facendo solo gossip calcistico per buttare fumo negli occhi. Figuriamoci non vogliono nemmeno riscattare Hagi per il quale hanno già versato 800.000 euro, ce li vedi a spendere in doppia cifra per un giovane. Tutte bufale, solo bufale, mai niente di vero. Chi crede a queste pseudo notizie si fa solo il fegato grosso. La realtà è che siamo in grado solo di vendere al miglior offerente i giocatori che hanno mercato e, in cambio acquistare scamorze o promsse (mai mantenute) o giocatori rotti da riciclare. questo è il progetto. Evviva! (intanto Praet ci ha salutato co n un Prrrrr…..aet)

  7. Brava Redazione!I Dv e il loro ragioniere non spenderanno,neanche sotto tortura ,quei soldi per giovincelli come Rog(c’è l’hanno già,von una g in più)e Piaca in

  8. Ma il Gnigni non ha detto che vogliono gente di valore se non puoi spendere per un ragazzo come Pjaca 10-13 ml bè allora non fare affermazioni che poi non puoi mantenere , ma tanto loro ci sono abituati nel fare dichiarazioni che poi vengono smentite .

  9. Questo è uno per il quale si possono spendere OGGI anche 15/18 milioni..
    È un fenomeno vero..
    Come tutti quelli della Croazia che con 5 classe ’95/’96 ha steso la Spagna….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*