Questo sito contribuisce alla audience di

“Poche scuse”, la mentalità del campione

GomezInter2La Fiorentina non è ancora una grande squadra ma sta studiando per diventarlo ed anno dopo anno continua a crescere anche grazie all’arrivo di campioni del calibro di Giuseppe Rossi o Mario Gomez. Ecco proprio il tedesco, in conferenza stampa, ha cercato di far salire un altro gradino alla Fiorentina e a tutto l’ambiente viola quando a proposito degli arbitri ha detto: “Non è solo colpa degli arbitri se non siamo terzi, abbiamo sbagliato anche noi e dobbiamo migliorare”. Questa deve essere la mentalità anche della Fiorentina, protestare meno e cercare di riversare rabbia e delusione in campo cercando di avere la meglio sull’avversario a prescindere dal resto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA