Questo sito contribuisce alla audience di

Pochi centimetri per cambiare una storia

Se il colpo di testa di Matos fosse stato di pochi centimetri più basso e la Fiorentina avesse pareggiato la gara contro la Juve adesso saremmo a parlare di tutta un’altra storia, ma il calcio è anche questo, è fatto di episodi e di centimetri e questa volta, come spesso ultimamente, alla Fiorentina ha detto male. Così i viola escono sconfitti un’altra volta e vedono in bilico il quarto posto mentre il terzo posto, ultimo utile per la Champions, ormai è un miraggio lontano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA