Polverosi: “Sousa ricorda Zoff e Mihajlovic. Questa Fiorentina non è allenata”

Alberto Polverosi, giornalista del Corriere dello Sport-Stadio, a Lady Radio analizza così il periodo negativo della Fiorentina: “Sta venendo meno il feeling tra squadra e allenatore. Questa Fiorentina ricorda quella di Zoff e Mihajlovic. E’ una Fiorentina spenta e incapace di seguire una logica, una trama di gioco. Questa è una squadra spenta nella testa e nelle gambe perché l’Atalanta quando ripartiva era una bellezza. Mi sembra che Sousa non abbia più una linea guida. La Fiorentina di ieri non sembrava affatto una squadra allenata, era imbarazzante”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Ho deciso di mandare un pò di parole al vento in quanto ciò che si scrive se è costruttivo e dimostrato dai fatti dovrebbe servire a Corvino per ponderare le decisioni da prendere e sottoporre in società,mentre invece restano solo commenti che non giungono a nessun addetto. ripeto dalla prima sosta di campionato in base al girone di ritorno dello scorso campionato,alle amichevoli estive di quest’anno, dallo spezzone di gara col Genoa che l’allenatore è da SOSTITUIRE;non è stato fatto e allora segnatevi questo pronostico già fatto a quel tempo: FIORENTINA da 8°a 12° posto,quindi Campionato anonimo, se la situazione non precipita -NON illudiamoci con l’Europa League- Solo una intromissione della società nelle scelte tecniche potrebbe dare una piccola svolta,ovvero mettere in campo qualche giovane che abbiamo con difesa a tre da scedgliere fra Salcedo (il migliore),Astori,Gonzalo,DiMaio, Milic; tornante di dx DIKS in alternativa Tello, tornante di sx Milic,Oliveira,Bernardeschi; centrocampo nuovo con Chiesa, Sanchez,Fernando(mi scuso se ho sbagliato il nome); dietro le punte Hagi; fra Babacar,Kalinic, Zarate. Si veda che ho fatto fuori Ilicic, Tomovich, Borja, Vecino, e se non migliora anche Badelj.In caso non funzioni via SOUSA,anche se ormai è tardi.

  2. Polverosi ha ragione. L’errore è di diversi mesi fa. Ma la società dorme o gli va bene così? Siamo gestiti da palesi incapaci.

  3. Fracazzo da Velletri

    Il grave errore di Corvino ,con la complicità di tanti tra giornalisti addetti tifosi è stato quello di guardare al futuro senza capire che il presente (lo zoccolo duro)aveva fatto il suo tempo a Firenze ed era privo di motivazioni(bastava guardare tutto il girone di ritorno )per non parlare dell’allenatore ,uomo che non sorrideva più! !!!!Bisognava rifondare è mancato il coraggio e non solo!!!

  4. CORRERE BISOGNA CORRERE !!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*