Questo sito contribuisce alla audience di

Pontello: “Questa Fiorentina è inferiore a quella degli anni passati. I Della Valle possono tornare solamente se investono…”

Niccolò Pontello, ex dirigente della Fiorentina ha parlato dei temi attuali di casa Fiorentina: “Questa Fiorentina merita la sufficienza, sperando che possa migliorare, anche se è una squadra inferiore agli ultimi anni. Ancora non s’intravedono gioco e atteggiamento. Sono innamorato di Gil Dias, mi piace anche Veretout, Pezzella già lo conoscevo e per me non è una sorpresa. Simeone ha evidenti carenze tecniche. Credo che i Della Valle possano tornare, investendo ovviamente, con l’atteggiamento odierno il rapporto è destinato a compromettersi definitivamente. Se passa la voglia di vincere chi glielo fa fare di rimanere? Forse può tornare con lo stadio, qualora fosse una certezza e non una chimera.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. I Pontello non dovrebbero parlare di Fiorentina !!! Non mi sono dimenticato di loro…e non aggiungo altro!

  2. nel calcio l’obiettivo unico è vincere, se loro vogliono vivacchiare che cedano alla svelta!!

  3. Oggi si sarebbe detto che per una plusvalenza di quel genere “glielo porto io Baggio a Torino !”, “è rotto ! Con quel ginocchio, cosa vuoi che faccia ?”, “cosa s’è vinto con Baggio in squadra ? Meglio Renato Buso che è più giovane e ci mette l’impegno !!” (Buso di la parziale contropartita tecnica).
    Quei tempi sono lontani e molta acqua è passata sotto il Ponte Vecchio, ma per un vecchio “ragazzo” che era in P.zza Savonarola, quando il conte disse “la Fiorentina è nostra è facciamo come ci pare”, i presunti tifosi che oggi giustificano tutto a questa proprietà, paiono proprio ben poca cosa.

  4. Ma chetati ridicolo !
    Avete venduto Baggio ai gobbi
    Sarete sempre odiati a firenze

  5. Detto dall’ unica proprieta’ che mi ha fatto vedere la Fiorentina lottare VERAMENTE per il titolo fino all’ ultima Giornata di campionato,lo posso anche stare a sentire!

  6. Detto da uno di quelli che ha fatto lo sgarbo più grave a Firenze vendendo Baggio ai gobbi è tutto dire .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*