Questo sito contribuisce alla audience di

Porrini: “Sousa alla Juventus può fare come Conte. Bernardeschi? Resti alla Fiorentina”

Sousa sorridente. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Sergio Porrini, ex difensore e attuale collaboratore di Edy Reja, è intervenuto a Stop&Gol su Radio Fiesole: “Edy lo conosco bene, sa farsi voler bene ed è molto bravo a capire la filosofia dello spogliatoio. Nel caso in cui Sousa andasse via adesso, sarebbe l’uomo giusto per subentrare per portare risultati nell’immediato. Sa lavorare anche con i giovani, Conti e Grassi ad esempio li ha lanciati lui. Si adatta al materiale che gli mette a disposizione la Società. Bernardeschi? È uno fra i giovani con più estro e qualità. Lo ha dimostrato con ottime prestazioni anche in Europa. Ha i numeri per giocare in grandi palcoscenici. Non bisogna schematizzarlo, deve essere lasciato libero il suo estro. La Juventus? Un altro anno a Firenze sarebbe positivo, però la Juventus ha dimostrato di saper lavorare molto bene con i giovani, basti pensare a Rugani. Andare alla Juventus adesso vorrebbe dire essere uno dei tanti, fossi in lui rimarrei un altro anno a Firenze. Sousa? Abbiamo vinto la Champions insieme, il suo ritorno alla Juventus sarebbe come quello di Conte”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. E si trova bene Neto guadagna il doppio di qui e molto probabilmente vince anche la coppa Italia giocando , cosa che qui l’unica cosa che si vince sono le plusvalenze.

  2. Chiedere a Neto se si trova bene. …

  3. Ne sono convinto anche io che dai gobbi farà bene li c’è una società dove organizza purtroppo , qui da noi abbiamo una società che improvvisa

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*