Questo sito contribuisce alla audience di

Potenza a FN: “Tomovic è un gran bel terzino, ma alla Fiorentina serve altro. Gonzalo è inferiore solo a Bonucci”

L’ex difensore della Fiorentina Alessandro Potenza, oggi allenatore del Madre Pietra in Serie D, è stato intercettato dai nostri inviati ieri in quel di Milano ed ha espresso alcuni pareri sulla Fiorentina attuale:

Un giudizio sulla stagione della Fiorentina?
“Il giudizio è buono a metà, ci sono state troppe interruzioni a livello di risultati. Da fiorentino acquisito mi auguravo facesse meglio. Ci sono comunque state delle ottime prestazioni e deve seguire questa linea”.

 Capitolo terzino destro che manca da tantissimo. Tomovic come lo vede in quel ruolo?
“Tomovic è un gran bel terzino per la Serie A, a me piace tantissimo, ma probabilmente ci voleva un terzino più offensivo per il gioco di Sousa. Gli inserimenti sono molto importanti quando il gioco si basa sul possesso palla, ci voleva qualcuno più di spinta”.

Un parere sulla vicenda Gonzalo Rodriguez? “Ci tengo alla squasra viola, e spero che firmi il rinnovo del contratto perché è una pedina fondamentale nello scacchiere di Sousa. Tolto Bonucci, probabilmente di giocatori con quelle qualità nel panorama internazionale ce ne sono pochi. Bisognerebbe cercare di farlo rimanere in tutti modi per costruire la squadra del futuro attorno a lui”.

Che ne pensa dell’esplosione di Federico Chiesa? Alleno da pochi mesi una squadra di Serie D, per me è una nuova veste; resta evidente per me, anche per quello che ho vissuto da giocatore, che i giocatori giovani come Chiesa assorbano subito determinati input, e lui è ha una prospettiva importante. In lui vedo le movenze del padre, e per me insieme a Bernardeschi, anche se quest’ultimo a fasi alterne, resta una delle note più liete della Fiorentina quest’anno.

E l’arrivo di Saponara? Come lo giudica? Saponara è un giocatore importantissimo, ed è esploso con un maestro di calcio con Sarri e grazie a questo saprà come gestirsi alla corte di Sousa.

Un giudizio su Sousa? Sousa ha fatto vedere un po’ di rivoluzione in Serie A, anche se è evidente che alcune fasi non le ha gestite a dovere. La Fiorentina insieme al Napoli esprime comunque il più bel gioco in Italia.

Se ai suoi tempi fosse arrivata un’offerta come quella di Kalinic lei che avrebbe fatto? Avrei fatto anche io come Kalinic, Questa è stata la migliore scelta, non è fine carriera, se vuole giocare alti livelli ha fatto bene a restare a Firenze con i tifosi che lo adorano. Non è certo a fine carriera.

Con l’ingresso in società di Giancarlo Antognoni cambierà qualcosa? Con Antognoni qualcosa cambierà perchè entra una bandiera che ci tiene tantissimo ai colori viola. La sua schiettezza sarà un bel punto di partenza.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Proprio vero che al giorno d’oggi un’intervista non si nega a nessuno!

  2. …..gonzalo era….

  3. Tifolamagliaviola

    Un gran bel tomo … vic

  4. Franco , leggi bene , non fare lo gnorri, l’ha detto il perché. Io sono d’accordo su tutto ciò che ha detto. Sembra sentir parlare un tifoso, mica come sembri tu che per essere sicuro che non sei un gobbo dovrei farti fare la radiografia.

  5. Gran bel terzino….sfila x Armani e x Valentino….

  6. Se Tomovic è un gran bel terzino allora perché dire che serve altro??

  7. Bisognerebbe almeno accordarsi sul termine terzino…

  8. Posa il fiasco, grazie

  9. Mi tengo Gonzalo tutta la vita.

  10. piu’ che Antognoni era meglio il rinnovo di Sousa, cmq ora c’e’ e sono contento, ma profilo basso e poche chiacchiere altrimenti rischia di imitare Guerini

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*