Questo sito contribuisce alla audience di

Potenza: “Che errore lasciare Firenze!”

Giunse a Firenze nell’estate del 2006, in piena Calciopoli, da ex ragazzo prodigio che si era fatto spazio anche nell’Under 21 azzurra. Alessandro Potenza trovò spazio nella Fiorentina di Prandelli tra il 2006 ed il 2008, prima di lasciare ed iniziare di fatto una fase discendente della carriera. L’ex difensore ha parlato a Tuttomercatoweb del suo rammarico per l’addio a Firenze: “Ricordo con grande affetto quei due anni. Raggiungemmo sempre la Champions, feci anche gol. Se poteva proseguire? Poteva, ma poi un calciatore fa delle scelte e io quella l’ho sbagliata, perché stavo benissimo nel gruppo, i tifosi anche qui a Firenze mi riconoscono e mi vogliono bene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA